/ Cronaca

Cronaca | 15 maggio 2019, 09:29

Il giardino vicino a casa era diventato una discarica di rifiuti pericolosi: denunciata una 72enne

I carabinieri e i tecnici dell'Arpa sono intervenuti in una frazione di Viù, in alta Val di Lanzo

Il giardino vicino a casa era diventato una discarica di rifiuti pericolosi: denunciata una 72enne

Blitz dei carabinieri a Viù, in alta val di Lanzo, presso la Frazione Maddalene. Qui, al civico 279, i militari (in collaborazione con l’Arpa Piemonte) hanno denunciato una donna di 72 anni, vedova, pensionata, per “gestione illecita di rifiuti”.

Nel corso del sopralluogo, infatti, è stato accertato che la donna, pur senza essere in possesso di alcuna autorizzazione, aveva trasformato un terreno che si trova vicino alla propria abitazione, nei pressi del fiume Stura, in un vero e proprio deposito di rifiuti speciali: i carabinieri hanno rinvenuto infatti estintori, bombole gpl, pneumatici e oli esausti.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium