/ Eventi

Eventi | 15 maggio 2019, 07:42

Castellamonte, città della musica con la rassegna intitolata a Michele Romana

Prossimo appuntamento fissato per il 18 maggio nella chiesa parrocchiale con "Canto Leggero"

Castellamonte, città della musica con la rassegna intitolata a Michele Romana

A Castellamonte la rassegna concertistica di primavera intitolata a Michele Romana propone sabato 18 maggio nella chiesa parrocchiale l’ormai tradizionale concerto dedicato al canto corale, con l’esibizione della formazione “Canto Leggero” della Fondazione Maria Ida Viglino per la cultura musicale di Aosta. Nato nel 2007 come coro infantile, “Canto Leggero” comprende attualmente una quarantina di bambini e ragazzi dai 10 ai 20 anni, che, sotto la direzione della professoressa Luigina Stevenin, propongono un repertorio che spazia dal popolare al sacro, con brani classici  per coro di voci pari.

La scelta è caduta su di un coro di bambini anche per promuovere l’avvicinamento dei ragazzi al canto corale, da alcuni anni oggetto di un corso di formazione presso la scuola di musica “Francesco Romana”. La rassegna di primavera è promossa dall’Associazione Concertistica Castellamonte per valorizzare il grande patrimonio storico musicale canavesano. Gli organizzatori puntano soprattutto sulla formazione del pubblico, sulla sua preparazione e sull’accompagnamento all’ascolto, soprattutto per i più giovani.

Gli ultimi tre spettacoli della rassegna si svolgeranno allo scaricatore ferroviario di Castellamonte e l'evento clou della rassegna sarà l'esibizione della Banda Osiris, che sabato 1 giugno presenterà lo spettacolo “Le dolenti note”. Sabato 22 saranno invece di scena la Junior Band AFC diretta da Simone Prozzo e la banda Senior diretta da Dino Domatti. Il programma della serata sarà impreziosito da un’esibizione di pattinaggio di figura in linea e dalla presenza dell'attrice comica Luisella Tamietto. La stagione si chiuderà sabato 29 giugno con un concerto interamente dedicato alle percussioni, intitolato “La musique percutante” e proposto dall’associazione Modus. Alla realizzazione della stagione concertistica collaborano le associazioni Filarmonica Castellamonte e Armonica Mente Insieme Onlus, con il patrocinio dell’ARBAGA Piemontese, della Regione Piemonte, della Città Metropolitana di Torino e della Città di Castellamonte. L’ingresso a tutti gli spettacoli della rassegna è gratuito.

Per saperne di più: www.bandacastellamonte.it

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium