/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 15 maggio 2019, 07:09

Campo nomadi di via Germagnano, Vignale: "Le regole valgono solo per i piemontesi?"

Sopralluogo del candidato alle Regionali nella lista "Sì Tav, Sì Lavoro per il Piemonte nel Cuore"

Campo nomadi di via Germagnano, Vignale: "Le regole valgono solo per i piemontesi?"

Nella giornata odierna, Gianluca Vignale, candidato alle elezioni regionali nella lista “Sì Tav, Sì Lavoro per il Piemonte nel Cuore”, si è recato presso il campo nomadi di via Germagnano per monitorare la situazione. Il consigliere regionale ha potuto vedere con i suoi occhi il dramma sociale, sanitario, ambientale e legale che ogni giorni si consuma nel campo rom.

Parliamo di un insediamento abusivo, messo sotto sequestro dalla Procura, dove ogni tipo di regola viene infranta quotidianamente. "La domanda sorge spontanea: ci sono forse leggi che nei campi nomadi non valgono?" ha dichiarato Gian Luca Vignale. "Non sottovaluto l’aspetto della povertà, visto che 300.000 piemontesi vivono in questa condizione, ma niente autorizza a tollerare apertamente pericolose situazioni di illegalità". 

Preoccupante poi l'aspetto legato ai tanti bambini che vivono nei campi: "Cosa dire dei tanti minori che invece di andare a scuola come tutti, sono costretti a vivere in mezzo a topi e cumuli di rifiuti? L’istruzione è un diritto sacrosanto. Cosa aspettano Comune e Regione a intervenire"? è la domanda posta da Vignale.

In tal senso stride la proposta regionale respinta dal centro sinistra solo qualche mese fa, una proposta portata avanti proprio dal consigliere Vignale: "Avrebbe istituito fuori dai campi nomadi un presidio di forze dell'ordine 24 ore su 24". Una proposta più che mai attuale, volta a porre fine all’illegalità imperante nei campi rom cittadini. "Sono passati anni, continuiamo a parlare delle stesse cose ed è ora di dire basta: stop ai campi abusivi, le regole devono valere per tutti e lo Stato deve far rispettare le sue leggi" ha poi concluso Vignale

cpe

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium