/ Sanità

Sanità | 20 maggio 2019, 07:01

In arrivo uno sportello d'accoglienza qualificato nella Asl di corso Corsica

Lo ha riferito il direttore di Asl Città di Torino Valerio Fabio Alberti durante l'ultimo consiglio della Circoscrizione 8

In arrivo uno sportello d'accoglienza qualificato nella Asl di corso Corsica

Buone notizie per tutti gli utenti dell'Asl di corso Corsica 55. Sarà attivato in struttura - con tempistiche ancora da definire - un nuovo sportello d'accoglienza qualificato, con lo scopo di intercettare i cittadini e indirizzarli verso i servizi più idonei alle loro esigenze.

Lo ha comunicato il direttore di Asl Città di Torino Valerio Fabio Alberti, intervenuto nel corso dell'ultimo consiglio della Circoscrizione 8 in merito all'organizzazione sanitaria sul territorio. 

Un provvedimento che soddisfa la richiesta avanzata dall'ordine del giorno del capogruppo PD Lorenzo D'Agostino, al fine di "riconoscere l'importanza strategica" del presidio di corso Corsica e "non ridurre i servizi a disposizione dei cittadini", ripensando eventualmente quella sede come punto nevralgico per la zona di Torino Sud con l'attivazione di nuovi servizi. 

"Questo sportello - ha commentato D'Agostino - va nella direzione da noi ipotizzata per rendere corso Corsica un polo di riferimento per gli abitanti. Da tempo circolavano voci preoccupate, soprattutto tra la popolazione anziana, rispetto alla diminuzione di ambulatori e altri servizi. Ora, invece, il paziente troverà di nuovo un contatto diretto con l'azienda sanitaria, ricevendo una consulenza mirata per una situazione specifica e ottimizzando al meglio le tempistiche".

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium