/ Pinerolese

Pinerolese | 22 maggio 2019, 16:09

Comunali a Cavour: si chiude un’epoca

Dopo la storica rivalità Bertone-Perassi, alle elezioni del 26 maggio in pista Sergio Paschetta e Giovanni Genovesio

Comunali a Cavour: si chiude un’epoca

Le elezioni comunali del 26 maggio a Cavour hanno un significato politico particolare, perché non vedranno in pista due personaggi che hanno segnato la storia politica di Cavour, piazzandosi su sponde opposte: Giancarlo Perassi e Piergiorgio Bertone. Perassi è scomparso il 18 luglio del 2016, lasciando orfano il suo gruppo consigliare “Patto per Cavour”, Bertone, invece non può ricandidarsi per un terzo mandato consecutivo da sindaco e ha scelto di non mettersi in lista come semplice consigliere.

A contendersi la poltrona di sindaco sono Sergio Paschetta, che ha fatto per un periodo l’assessore con Bertone, prima della rottura, e Giovanni Genovesio, consigliere di maggioranza uscente, che cerca di smarcare la sua squadra dal passato.

 

Cavour Impegno Comune

Il candidato sindaco è Sergio Paschetta, 45 anni, libero professionista. Tra le sue priorità ci sono: “Partire con un’Amministrazione attenta e presente sul territorio, che sappia ascoltare le esigenze delle persone. Sembra una cosa banale e astratta, ma è la base per impostare bene il lavoro. Poi faremo un censimento delle strade per verificare la situazione attuale e intervenire dove in passato non è stato fatto”.

I candidati consiglieri sono: Ardusso Marta (55 anni), Bertinetto Bartolomeo (69), Felizia Silvio (49), Bocco Elisa (27), Callieri Guido (45), Peverengo Marco (55), Camisassi Lucia (67), Crosetti Leonardo (23), Racca Matteo (39), Donzino Lisa (45), Davico Alex (32), Valentini Luca (54).

 

Insieme per Cavour

Il candidato sindaco è Giovanni Genovesio, 50 anni, imprenditore. Tra le sue priorità ci sono. “Voglio far partire il prima possibile i cantieri già finanziati per gli interventi sulle sponde del Pellice, del Chisone e del Grana. Inoltre voglio demolire il fabbricato che c’è in via Roma all’angolo di via Vittorio Veneto, perché con la vendita della cubatura avremo dei fondi per ristrutturare l’ospedale.

I candidati consiglieri sono: Scalerandi Donatella (52), Chialvetto Mauro (51), Tonello Cinzia (52), Argentero Ugo (64), Balangione Dario (49), Bocco Gemma (62), Accastello Elio (39), Carrus Pamela (38), Giusiano Giorgio (21), Pistone Mauro (49), Rossetti Franco (60), Turaglio Guido (54).

Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium