/ Eventi

Eventi | 23 maggio 2019, 16:32

Settimana europea alla scoperta dei cimiteri storici

Numerose le iniziative in programma a Torino

Settimana europea alla scoperta dei cimiteri storici

Dal 25 maggio al 9 giugno, in occasione della Settimana europea alla scoperta dei cimiteri storici, AFC, la Società del Comune di Torino che gestisce i servizi cimiteriali della Città, come membro dell’ASCE (l’Associazione dei maggiori cimiteri europei) , ha programmato un calendario ricco di eventi: letture, presentazioni di libri, mostre fotografiche e video, visite guidate, rappresentazioni e concerti.

Amplia l’offerta delle guide turistiche: da un viaggio tra i personaggi che hanno fatto la storia, il teatro e la musica, ai  percorsi   d’arte, alla Resistenza, alla via del cioccolato e della seta raccontata dai personaggi valdesi che hanno fondato l’industria del cioccolato, a cui si vanno ad aggiungere i viaggi nel tempo con l’Eco City Turin Bus, in partenza la domenica da Piazza Castello alle 18.

Le iniziative ad ingresso libero al cimitero Monumentale. E' sufficiente prenotarsi per partecipare alla passeggiata di domenica 26 maggio alle ore 15, con Carlo Ostorero e Roberto Cortese, autori del libro  d’arte “Capolavori e meraviglie del cimitero Monumentale di Torino”, testo d’arte che  verrà presentato anche il 30 maggio alle ore 18 alla Biblioteca Levi.  Martedì 4 giugno alle ore 18, al Campo della Gloria, rappresentazione finale di “Spoon River in riva al PO”, il laboratorio di scrittura creativa sulla memoria collettiva custodita nel cimitero,  a cura  dello scrittore Culicchia con i ragazzi del D’Azeglio, accompagnati dalle musiche di Li Calzi. Due gli appuntamenti di sabato 8 e domenica 9 giugno,sempre alle 18,  con “Risonanze d’anima”, il soul degli ZIP, organizzati da Pentesilea e Municipale Teatro. Domenica 9 giugno  alle ore 15,  visita gratuita a cura della Comunità valdese alla scoperta del cimitero Evangelico, ingresso Corso Regio Parco 80.

Incontri con gli autori alla Biblioteca Civica Primo Levi. Nel centenario della nascita di Primo Levi (sepolto al Monumentale nell’Israelitico), in programma anche una serie di incontri con gli autori nella Biblioteca civica che porta il suo nome. Il primo sarà il 25 maggio alle ore 18  con il giornalista di RAI Sport, Luca Cardinalini che presenta il suo libro “STTL La terra ti sia lieve” Edizione Derive Approdi, un viaggio curioso nei cimiteri d'Italia che racconta alcuni personaggi famosi. Giovedì 30 maggio, sempre alle ore 18, “Capolavori e meraviglie del cimitero Monumentale di Torino” di Carlo Ostorero e Roberto Cortese, edizioni Capricorno. La rassegna si conclude sabato 1 giugno, alle ore 16,30, con la presentazione della ricerca  su Primo Levi  e Roberto Piazza “Vite al confine”, e la storytelling realizzate  dalla classe Prima C del Liceo delle Scienze Umane Regina Margherita di Torino.

Mostra fotografica sui cimiteri a San Salvario e Barriera di Milano nelle Case di quartiere. Tra le novità dell’edizione di quest’anno, anche la realizzazione a cura di SEFIT Utilitalia (associazione di categoria dei Servizi funerari italiani), di una mostra fotografica sull’arte nei cimiteri, allestita e visibile in formato digitale presso i cimiteri aderenti:la Certosa di Bologna, lo Staglieno di Genova, il Cimitero di Trento, il Monumentale di Torino e il Tempio crematorio Socrem, il Cimitero della Villetta di Parma, il Monumentale di Milano, la Certosa di Ferrara, il Tempio crematorio Socrem Torino, i Cimiteri di Bolzano, il Monumentale di Mantova e il Verano di Roma

A Torino, la rassegna è ospitata  dalla rete delle Case di quartiere di via  Agliè 9 , in Barriera di Milano e in via Morgari 14, a San Salvario, dal 30 maggio sino al 9 giugno.

 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium