/ Sanità

Che tempo fa

Cerca nel web

Sanità | 23 maggio 2019, 15:09

L'Asl To3 replica alle critiche sulle camere mortuarie: "Situazione nota alla direzione generale, già fatti i sopralluoghi per intervenire"

"Si è provveduto alla stima dei costi e si provvederà ora, nel rispetto dei tempi tecnici e degli obblighi normativi, ad intervenire sia all’interno del servizio Morgue sia nelle aree esterne di accesso"

L'Asl To3 replica alle critiche sulle camere mortuarie: "Situazione nota alla direzione generale, già fatti i sopralluoghi per intervenire"

Riceviamo e pubblichiamo una precisazione da parte dell'Asl To3 una precisazione sul tema sollevato da Stefania Batzella, consigliera regionale uscente e candidata con la lista civica dei Moderati per Chiamparino.

 

"L’AslTo3 ha recentemente approvato il nuovo Piano di investimenti per il 2019, per un totale di oltre 11.000.000 euro, derivanti in parte da autofinanziamento (3.115.000 euro) e in parte dagli utili di bilancio precedenti (7.529.000 euro), oltre a ulteriori finanziamenti (530.000 euro) legati a progetti specifici.

Sono molti gli ambiti, individuati dalla Direzione Generale sulla base delle reali necessità e delle priorità, nei quali verranno impiegate tali risorse, inquadrando il piano 2019 nella strategia di riorganizzazione aziendale generale, volta a migliorare e a potenziare la qualità delle strutture e dei servizi al cittadino.


Si tratta di interventi strutturali e tecnologici che stanno completamente ridisegnando la realtà dei nostri ospedali e che sono evidenti e sotto gli occhi di tutti, come ad esempio a Pinerolo e a Rivoli, oltre a quanto si sta realizzando sul territorio con le Case della Salute o il nuovo Polo Sanitario di Venaria. E vi sono altri ambiti di intervento, forse meno evidenti, che tuttavia hanno un impatto altrettanto importante e a volte sostanziale dal punto di vista dell’assistenza al paziente.

Nello specifico delle camere mortuarie del PO di Rivoli, si precisa che la situazione è nota alla Direzione Generale, che ritiene necessario un intervento proprio per le medesime considerazioni avanzate nella segnalazione da voi pubblicata. I locali presentano alcuni limiti strutturali, ma il prossimo intervento di manutenzione straordinaria, già in programma, apporterà le migliorie auspicate. Sono già stati effettuati i sopralluoghi da parte dell’Ufficio Tecnico, si è provveduto alla stima dei costi e si provvederà ora, nel rispetto dei tempi tecnici e degli obblighi normativi, ad intervenire sia all’interno del servizio Morgue sia nelle aree esterne di accesso".

 

Dottoressa Pamela Morelli

Direttore Medico Ospedale di Rivoli

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium