/ Politica

Politica | 26 maggio 2019, 12:30

Europee e Regionali 2019, a mezzogiorno a Torino l'affluenza supera il 15%

A livello provinciale e regionale l'affluenza per le Europee a mezzogiorno è stata del 18,60% (19,31%) e 19,84% (19,92% nel 2014), più alta dunque rispetto a quella del capoluogo.

Europee e Regionali 2019, a mezzogiorno a Torino l'affluenza supera il 15%

A Torino l'affluenza al voto a mezzogiorno è stata del 15,75% (105.323 su 668.817 votanti) per le elezioni Europee e del 15,29% (105.149 su 687.659 votanti) per le Regionali. Una percentuale inferiore rispetto al 2014, quando rispettivamente erano 16,86%per Bruxelles e 16,52% per Palazzo Lascaris.

A livello provinciale e regionale l'affluenza per le Europee a mezzogiorno è stata del 18,60% (19,31%) e 19,84% (19,92% nel 2014), più alta dunque rispetto a quella del capoluogo. Per le Regionali hanno invece votato in Piemonte 19,44% (19,63% nel 2014) degli aventi diritto: in Città Metropolitana alle urne il 18,22% (19,02% nel 2014). Per le comunali siamo invece al 21,78%.

Le urne sono aperte dalle ore 7.00 alle ore 23.00. Alle 23, concluse le votazioni, dopo la rilevazione dei votanti definitivi, inizieranno le operazioni di scrutinio delle Elezioni Europee.

Dalle 14 di lunedì 27 maggio gli scrutini riprenderanno con l’apertura delle urne contenenti le schede relative al rinnovo del Consiglio Regionale.

 

 

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium