/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 11 giugno 2019, 15:00

Carmagnola, eletto il primo Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze

Grande partecipazione alle elezioni del 22 maggio. Il progetto più votato dagli studenti è risultato essere “I.Z. Inquinamento Zero” proposto dalla 5B dell’Istituto Comprensivo Carmagnola 1

Carmagnola, eletto il primo Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze

Si è insediato venerdì 31 maggio, alla presenza delle Autorità “adulte” il primo Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze (CCR) di Carmagnola. Un progetto fortemente voluto dall’Amministrazione e coordinato dal Consigliere Comunale Diego Quaterni e dall’InformaGiovani e Lavoro del Comune di Carmagnola.

Il percorso che ha portato all’elezione del Consiglio è iniziato nell’autunno del 2018, con il coinvolgimento dei tre Istituti Comprensivi del territorio. Il progetto ha incontrato grande entusiasmo, sia tra il personale docente, sia tra gli studenti che sono stati i veri protagonisti dell’iniziativa. I ragazzi hanno intrapreso un percorso di formazione che li ha portati a conoscere gli organi dell’amministrazione e le fasi del procedimento elettorale, migliorando la propria conoscenza delle Istituzioni e confrontandosi, per la prima volta con esse. I giovani hanno poi potuto cimentarsi nell’ideazione di un progetto specifico a favore della città, da candidare.

I diversi progetti, 15 in tutto, hanno costituito il fulcro della campagna elettorale e sono stati presentati al pubblico anche attraverso una bella esposizione, nel mese di maggio, presso il Salone Polivalente di piazza Italia. Alle votazioni di mercoledì 22 maggio hanno partecipato gli studenti delle classi 4° e 5° delle primarie dei tre comprensivi e le classi 1° e 2° delle scuole medie. In totale hanno votato 1079 ragazzi. Dai risultati dello scrutinio, il progetto della 5° B dell’Istituto Comprensivo Carmagnola 1 “I.Z. Inquinamento Zero” è risultato il più gradito, con 133 preferenze. A seguire, i progetti presentati dalle squadre elette nel parlamentino carmagnolese: “Ristrutturiamo la Vigna, della 1° A dell’IC3, con 117 voti; “Carmagiovane: divertInsieme della 2° E – IC1, 98 voti; “Lanca di San Michele e Bosco del Gerbasso”, 2°D – IC2, 81 voti; “Per non stare a casa” 5°B – IC3, 81 voti; “LeDa: Leggo, Disegno e Ascolto” 2°C – IC1, 80 voti; “Un cortile da sogno per la scuola e per la città” 4°C – IC3, 68 voti; “Biciclettando” 1°B – IC2, 67 voti. Gli altri progetti, seppur molto graditi, non hanno raggiunto il quorum per l’ingresso in consiglio dei propri proponenti. Il CCR dovrà ora coordinarsi per la realizzazione dei progetti votati e delle altre iniziative che emergeranno dai lavori del Consiglio.

Il Consigliere Comunale Diego Quaterni, che ha coordinato il percorso formativo del Consiglio Comunale Ragazzi, commenta: “Auspico che questa esperienza possa essere un punto di partenza importante per avvicinare i giovani alla realtà comunale, così che possano comprenderne appieno le dinamiche, vivendole in prima persona e facendole proprie. Ringrazio a nome di tutta l’amministrazione, tutti coloro che hanno preso parte a questo progetto in cui credo fermamente: i dirigenti scolastici, gli insegnanti, gli uffici comunali, l’Informagiovani e in particolare i ragazzi che hanno partecipato attivamente presentando i loro elaborati ed esprimendo le proprie preferenze”. 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium