/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 12 giugno 2019, 08:29

Due autovelox fissi in arrivo sulla Sp23 a Pinerolo

Saranno posizionati tra il km 33 e il 35 per "ridurre la velocità e gli incidenti", in una strada che ha visto anche scontri mortali

Due autovelox fissi in arrivo sulla Sp23 a Pinerolo

“Non vogliamo fare cassa, ma fare un’azione di prevenzione in un tratto di strada dove ci sono spesso incidenti e le auto corrono troppo veloce”. L’assessore alla Viabilità Giulia Proietti spiega così la scelta del Comune di Pinerolo, in accordo con la Città metropolitana di Torino, di mettere due postazioni fisse di autovelox, sulla Strada provinciale 23 del Sestriere, dal km 33 al km 35, in entrambi i sensi di marcia. Le telecamere dovrebbero essere posizionate all’incirca all’altezza del Polo ecologico dell’Acea di Pinerolo.

Questa strada, in passato, è stata teatro di incidenti gravi e mortali. Il 2 dicembre il medico pinerolese Francesco Viscomi, 65 anni, in sella al suo scooter, era stato travolto da un’auto, mentre usciva dalla stazione di servizio. Questo tratto di strada è stato individuato dalla stessa Cmt come pericoloso nello “Studio della Sicurezza delle strade extraurbane principali e secondarie ad elevato rischio della Città metropolitana” approvato durante il Consiglio metropolitano del 2 maggio 2018.

Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium