/ Eventi

Eventi | 13 giugno 2019, 14:55

La Cina inaugura la Torino Fashion Week, dal 27 giugno al 3 luglio stilisti emergenti dal mondo

A chiudere l'edizione 2019 il poliedrico artista iracheno e torinese d'adozione Hussain Harba e il tatuatore 22enne Edwin Basha

La Cina inaugura la Torino Fashion Week, dal 27 giugno al 3 luglio stilisti emergenti dal mondo

Saranno la Cina e l'Oriente le novità della quarta edizione della Torino Fashion Week, che dal 27 giugno al 3 luglio trasformerà l'ex Borsa Valori di via San Francesco in un palcoscenico internazionale per stilisti emergenti torinesi, italiani e stranieri.

Ad aprire le sfilate saranno i marchi ChiChu, SHESHO x Liang Dongzan, Velvet Angels, FPI x Andy Yip e Zero Gentry, mentre il 28 giugno sarà la volta dei designer Ashram, Hao Weimin, C'1st, Li Linxiao e Rlongtou. Madrina della prima serata sarà Nina Moric.

La kermesse rinnova il legame con l'Islamic Fashion and Design Council e la sua presidente Alia Khan. Anche nel 2019 ampio spazio alla moda "halal", che declina in chiave glamour l'abbigliamento tradizionale. In passerella i tessuti naturali e materie prime di alta qualità degli stilisti sudamericani da Seda (Small Entreprise Development Agency), la cui mission è quella di sostenere lo sviluppo delle piccole imprese del Sud Africa. Un vero giro del mondo che toccherà anche Dubai e Pakistan e che domenica 30 giugno porterà in passerella i fashion designer internazionali della rete Enterprise Europe Network provenienti da Belgio (Zagapali), Israele (Adi Karni Vagt), Stati Uniti (Huda Negassi), Paesi Bassi (BoxerinBlue).

Il 27 giugno sul catwalk i progetti di tesi degli studenti dello Ied, con una collezione sul tema "new classic, new future), mentre il 1° giugno fashion designer di spicco come Paola Benedetta Cerruti di Atelier Beaumont e Giuseppe Fata, considerato il "genio dell'arte sulla testa", che ha collaborato con Dior, Valentino, Fendi.

A chiudere l'edizione 2019 il poliedrico artista iracheno e torinese d'adozione Hussain Harba e il tatuatore 22enne Edwin Basha. Durante la serata conclusiva per la prima volta Vogue Talents conferirà una special mention ai tre creativi più innovativi. Le sfilate saranno proiettate nelle vetrine di Rinascente in via Lagrange. Dal 29 giugno al 1 luglio il Palazzo della Luce sarà il palco del B2B Torino Fashion, incontri bilaterali per mettere in contatto stilisti, aziende e start up.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium