/ Cronaca

Cronaca | 14 giugno 2019, 16:44

Bagni rotti e inagibili, 650 bimbi a scuola tra puzza e scarichi intasati alla Duca degli Abruzzi

I genitori chiedono a gran voce una manutenzione straordinaria per risolvere una situazione che si protrae ormai da anni: lo scenario igienico è grave

Bagni rotti e inagibili, 650 bimbi a scuola tra puzza e scarichi intasati alla Duca degli Abruzzi

Puzza, odore nauseabondo e impossibilità o difficoltà ad andare in bagno: è una situazione tragica quella vissuta dal punto di vista igienico dai circa 650 bambini dell’istituto Duca degli Abruzzi, in via Montevideo, quartiere Filadelfia.

I bagni della scuola, quelli frequentati quotidianamente dai giovani studenti delle elementari, sono molto spesso inagibili. Un problema noto, che si protrae nel tempo, ma aggravatosi da Natale a questa parte. A denunciare la situazione è una petizione popolare firmata dai genitori dei bimbi stessi.

Nell’ultimo periodo sono stati eseguiti alcuni interventi di manutenzione, ma ormai ogni “rattoppo” non è considerato sufficiente a fronte di una situazione lasciata andare per troppo tempo. Allo stato attuale, la struttura di quattro piani, ospita classi di bambini nei primi tre. Ogni piano, alle estremità dei corridoi ha a disposizione due bagni, per un totale di una dozzina di servizi per piano. Puntualmente e ciclicamente ognuno di questi servizi risulta inagibile a causa dei tubi di scarico otturati.

Servono quindi urgenti lavori strutturali, per consentire ai bambini di poter normalmente andare in bagno senza troppi problemi. Oggi molti rinunciano ad andare ai servizi, tenendo i bisogni fino all’arrivo a casa. Chi invece non resiste è costretto ad entrare in un bagno maleodorante. Tra gli altri problemi riscontrati vi è poi l’inabilità di parte del cortile e più in generale la condizione di una struttura tanto imponente quanto vecchia La richiesta dei genitori verrà presa in carico dalla commissione consiliare mercoledì 26 giugno alle ore 16.

La speranza di padri, madri e bambini è che i bagni della scuola Duca degli Abruzzi possano presto tornare agibili e dignitosi, magari in tempo per il nuovo anno scolastico.

Andrea Parisotto

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium