/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 15 giugno 2019, 08:00

I vantaggi e gli svantaggi del copy trading per il trader alle prime armi

Fare copy trading è molto semplice e alla portata di tutti, basta avere una connessione a internet, del capitale a disposizione e un account su un sito che consenta di svolgere questo tipo di attività

I vantaggi e gli svantaggi del copy trading per il trader alle prime armi

Molti trader alle prime armi oggi si trovano di fronte alla possibilità di iniziare la propria attività facendo del copy trading. Di certo è un buon modo per cominciare, anche perché consente di costruire il proprio capitale. Se però si vuole il meglio dal trading online è bene considerare che conviene anche fare delle scelta in autonomia, per imparare a fare trading senza doversi basare sull’attività di altri.

Cos’è il copy trading e come si fa
Fare copy trading è molto semplice e alla portata di tutti, basta avere una connessione a internet, del capitale a disposizione e un account su un sito che consenta di svolgere questo tipo di attività. Per scegliere tra i siti più interessanti in Italia basta leggere le opinioni su eToro su binaryoptioneurope.com, che per altro ci rassicura anche dal fatto che non si tratta in alcun modo do una truffa. Il copy trading funziona per i clienti che si collegano ad un sito di social trading, sul quale hanno la possibilità di visualizzare le attività quotidiane di tutti gli altri trader, in sostanza gli affari in cui hanno guadagnato. Si può quindi attivare un’opzione che permette di copiare in modo automatico tutte le attività di uno o più trader, in maniera da farci in pratica suggerire in tempo zero le migliori opportunità della giornata. Scegliendo con oculatezza i trader da copiare e investendo qualche decina di euro si possono ottenere delle entrate interessanti, in pratica senza fare nient’altro.

Si fa solo copy trading?
La questione è proprio questa, se è vero che il copy trading permette di guadagnare, è anche vero che nessuno obbliga il singolo trader a fare investimenti ogni giorno, e neppure a farli tutti sul medesimo sito. Effettuando solo investimenti che sono la copia di quelli che qualcun altro pubblica, potremmo perderci i migliori affari della giornata. Se poi chi stiamo copiando entra in un periodo di crisi, oppure va semplicemente in vacanza, noi restiamo a bocca asciutta, o addirittura perdiamo. Meglio quindi sfruttare il copy trading per quel che è, quindi come metodo per arrotondare, mantenendo ferme le proprie intenzioni per quanto riguarda il trading online svolto in autonomia.

Imparare a fare trading
Per chi vuole guadagnare con il trading online un passo importante è quello di imparare i metodi e le tecniche di questo tipo di attività. Per certi versi il copy trading può essere utile anche in questo, nel senso che permette di visualizzare le attività di qualcuno che è già esperto di questo tipo di investimenti, permettendoci anche di valutare il tipo di scelte che effettuano o le priorità che si danno. Per avviare un’attività di successo è però importante anche imparare a muoversi da soli, a fare le proprie scelte senza l’ausilio di nessuno. Questo è possibile anche grazie alle molteplici guide che si possono trovare in rete, che permettono anche al neofita che non sa nulla di investimenti di diventare un esperto del settore.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium