/ Cronaca

Cronaca | 17 giugno 2019, 08:52

Violenza in strada contro la compagna appena maggiorenne: arrestato uomo di 42 anni

L'episodio si è verificato ieri sera in piazza XVIII Dicembre. Il cane della coppia ha azzannato a un polpaccio un'agente di polizia municipale intervenuta sul posto

Violenza in strada contro la compagna appena maggiorenne: arrestato uomo di 42 anni

Aveva minacciato la compagna diciottenne con un coltello, poi le violenze erano proseguite in mezzo alla strada, fino alla segnalazione di alcuni passanti. Così la polizia municipale hanno fermato un uomo di 42 anni, ieri sera, in piazza XVIII Dicembre, verso le 22.

Nel corso dell'intervento, il cane della coppia ha azzannato al polpaccio una delle agenti, poi medicata all'ospedale Maria Vittoria con dieci giorni di prognosi. 

Dopo essersi allontanati, approfittando del momento concitato, i due, entrambi italiani, sono stati raggiunti in via Bertola. L’uomo, con numerosi precedenti penali, è stato oggetto di un provvedimento specifico della Questura a protezione della donna aggredita,  con divieto di avvicinamento. La giovane è stata accompagnata al pronto soccorso dell'ospedale Mauriziano, dove è stata refertata con dieci giorni di prognosi. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium