/ Attualità

Attualità | 18 giugno 2019, 11:51

Dal 3 settembre lo Chef Sacco torna al Piano 35: al lounge bar la Barlady Cinzia Ferro

L'accordo prevede per la star dei fornelli, anche la responsabilità del 36esimo piano disponibile in affitto per eventi privati

Dal 3 settembre lo Chef Sacco torna al Piano 35: al lounge bar la Barlady Cinzia Ferro

Nuovo capitolo nella vita del grattacielo Intesa Sanpaolo, con la riapertura al pubblico di tutti gli spazi della serra bioclimatica. A gestire Piano35 per il secondo anno di fila lo Chef Marco Sacco, due stelle Michelin, patron del "Piccolo Lago di Verbania".

L'accordo prevede per la star dei fornelli, oltre a ristorante e lounge bar che riapriranno al pubblico il prossimo 3 settembre, la responsabilità anche del 36esimo piano disponibile in affitto per eventi privati. 

"Renzo Piano - ha commentato lo Chef Sacco questa mattina alla presentazione della nuova stagione culinaria e di eventi - qui ha fatto un capolavoro: questo spazio guarda al mondo e deve essere dei torinesi". 

L'offerta del ristorante, che manterrà i tradizionali 60 coperti, si baserà a cena su tre differenti proposte, ognuna di quattro o sette portate: un menù Piemonte, uno Mediterraneo e uno "Piccolo lago", che permetterà di conoscere alcuni dei più famosi piatti dell'omonimo ristorante due stelle Michelin. L'offerta per il pranzo di baserà su cinque box (di cui quattro salati e uno dolce), tra cui scegliere. 

Al lounge bar, al 37esimo e ultimo piano, Marco Sacco ha chiamato la Barlady Cinzia Ferro, nome di prestigio nel mondo della miscelazione. Dall'autunno la serra bioclimatica godrà inoltre di un ingresso e un ascensore dedicati.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium