/ Eventi

Eventi | 19 giugno 2019, 07:33

Una grande festa per la Croce Rossa di Viù che ha raggiunto il traguardo dei 40 anni

Le celebrazioni si sono tenute domenica

Una grande festa per la Croce Rossa di Viù che ha raggiunto il traguardo dei 40 anni

Domenica 16 giugno si sono tenute, a Viù, le celebrazioni per il quarantesimo anniversario di fondazione della Croce Rossa, prezioso presidio che, anche grazie all’opera di molti volontari, garantisce il soccorso sanitario urgente nella Valle omonima. Una lunga storia fatta di coraggio, sacrifici, amore per il prossimo, abnegazione e spirito di solidarietà.  Dopo il ritrovo in sede, al mattino nel corso della Santa Messa si sono ricordati i volontari defunti. Per tutta la giornata è stato possibile ammirare un’ambulanza Fiat 238E, oggi di proprietà del comitato centrale di Roma, primo mezzo operante a Viù dal 1979 ed allora acquistata con offerte di Enti e della popolazione della Val di Viù. 

Nel ruolo di Madrina è stata nominata la signora Raffaella Belfiore, da tutti conosciuta come Lina, la quale ha accettato la prestigiosa carica con entusiasmo e visibile commozione.  Nel pomeriggio è avvenuta la consegna delle Croci di Anzianità ai volontari maturanti 15, 25 e 35 anni di servizio. Gli ospiti hanno avuto modo di assistere a dimostrazioni di salvataggio in acqua presso la piscina da parte del gruppo Opsa (operatori polivalenti di salvataggio in acqua) e di soccorso (sulla palestra di roccia) ad una scalatrice in parete, colta da crisi di panico, da parte dei tecnici del gruppo SMTS (soccorsi con mezzi e tecniche speciali).  La popolazione di Viù si è raccolta con gioia attorno ai propri volontari soccorritori e la partecipazione, numerosa e spontanea, ha dimostrato una volta di più quanto grande siano l’ammirazione e la gratitudine della comunità per i propri volontari. Un anniversario ricco di soddisfazioni a cui, senz’altro, seguiranno molti altri momenti importanti e preziosi per mantenere vive e popolate le nostre montagne.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium