/ Attualità

Attualità | 20 giugno 2019, 12:17

Il modello Lgbt piemontese conquista gli Usa

Il progetto Friendly Piemonte sbarca a New York

Il modello Lgbt piemontese conquista gli Usa

Mercoledì 26 giugno, Friendly Piemonte, progetto di promozione turistica LGBTQ (lesbica, gay, bisessuale, transgender e queer) ideato dall'associazione Quore e realizzato in collaborazione con la Regione Piemonte, sarà ufficialmente presentato nella sede newyorkese di ENIT, Agenzia Nazionale Italiana del Turismo.

Il turismo LGBT si è affermato nel panorama internazionale come un mercato in forte espansione e con straordinarie potenzialità; considerato il profilo sia qualitativo sia quantitativo, questo segmento rappresenta per Torino e per il Piemonte un’importante risorsa di sviluppo e Friendly Piemonte nasce, proprio, con questo preciso intento: promuovere il territorio torinese e piemontese come destinazione turistica LGBTQ internazionale.

Friendly Piemonte è lo speciale benvenuto che il Piemonte dedica ai turisti LGBTQ, mettendo a disposizione non solo le sue eccellenze culturali, enogastronomiche e naturali ma anche la migliore cultura di ospitalità e accoglienza.

La grande offerta turistica di Torino e del Piemonte si arricchisce dunque dei colori dell'arcobaleno grazie a un lavoro capillare sul territorio e all'attenzione dei molti operatori turistici coinvolti nel progetto. Un importante risultato ottenuto grazie a un capillare lavoro di preparazione che ha visto l’associazione Quore organizzare workshop di sensibilizzazione per operatori, promuovere campagne web sui media di settore e partecipare a importanti fiere turistiche internazionali come la WTM di Londra o la ITB di Berlino.

I promotori del progetto, Silvia Magino e Alessandro Battaglia, nell’esprimere grande soddisfazione per i risultati raggiunti finora dichiarano: “Siamo particolarmente fieri e grati all’Enit per averci sostenuto in questi ultimi mesi e per averci dato l’occasione di presentare il progetto negli USA. Nell’anno del 50° anniversario di Stonewall, che si celebrerà proprio a New York con un grandioso World Pride ricco di manifestazioni ed eventi, crediamo sia importante che anche l’Italia dia un segno concreto promuovendo la cultura dell’uguaglianza e dell’accoglienza”.

La presentazione di Friendly Piemonte sarà anche l’occasione in cui lanciare ufficialmente lo spot promozionale girato in Piemonte e ispirato al claim del progetto: LOVE WINS, LANDSCAPE INSPIRE.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium