/ Attualità

Attualità | 20 giugno 2019, 18:04

Per la 1ª volta in Piemonte un biennio POST-CONSERVATORIO riconosciuto dal Ministero

Le lezioni si terranno tra l’Accademia di Musica di Pinerolo, Torino e la Tenuta Banna a Porino

Per la 1ª volta in Piemonte un biennio POST-CONSERVATORIO riconosciuto dal Ministero

Novità assoluta nel panorama formativo musicale italiano, partirà nell’anno accademico 2019/2020 la prima Scuola di Specializzazione POST LAUREA in Beni Musicali Strumentali - 3° livello di pianoforte solistico, pianoforte solistico nella musica contemporanea, violino, viola, violoncello e chitarra, riconosciuta dal MIUR - Ministero dell’Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

Nata su progetto dell’Accademia di Musica, già riconosciuta tra le più rinomate istituzioni di alta formazione, la Scuola biennale di Specializzazione rilascia un titolo riconosciuto dal MIUR equipollente alle Scuole di specializzazione in Beni Musicali e vi possono accedere quanti sono in possesso di diploma accademico di secondo livello rilasciato dagli Istituti Superiori di studi musicali (Conservatori ed ex IMP) e dalle Istituzioni autorizzate a rilasciare titoli di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (ex art. 11 DPR 8 luglio 2005, n.212) o equipollenti o dei titoli stranieri riconosciuti equipollenti, ai sensi delle norme vigenti.

“Il percorso è orientato alla professione e mette l’allievo al centro del progetto didattico - racconta Laura Richaud, Direttore artistico dell’Accademia di Musica. Con la Scuola di specializzazione post laurea in Beni Musicali Strumentali, allineiamo il nostro paese al contesto internazionale, portando lo studio della musica e della sua interpretazione a livello post-universitario. Nel farlo mettiamo a frutto l’esperienza formativa che dal 1994 ci vede in prima linea nella didattica musicale nazionale e internazionale, e forniamo ai nostri allievi metodo, strumenti e competenze per affrontare la professione”.

Le lezioni si terranno tra l’Accademia di Musica di Pinerolo, Torino e la Tenuta Banna a Porino, in partenariato con la Fondazione Spinola-Banna per l’Arte. Le domande di iscrizione saranno accolte entro il 31 ottobre 2019.

Tutte le informazioni e il regolamento sono disponibili sul sito web dell’Accademia di Musica www.accademiadimusica.it.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium