/ Politica

Politica | 20 giugno 2019, 20:20

Appendino e Cirio incontrano FCA: "Confermato piano di investimenti da 5 miliardi di euro" (VIDEO)

"L'azienda - ha spiegato la sindaca - ha ribadito l'interesse per l'elettrico e per la guida autonoma". Il Governatore: "Ci è stata garantitala piena occupazione di tutti gli stabilimenti"

Appendino e Cirio incontrano FCA: "Confermato piano di investimenti da 5 miliardi di euro" (VIDEO)

"L'incontro con FCA è stato molto positivo: ci è stato confermato il piano di investimenti annunciati di 5 miliardi di euro, con il raggiungimento della piena occupazione entro il 2022". È questo il commento del sindaco Chiara Appendino al termine dell'incontro che si è svolto nel tardo pomeriggio a Palazzo Civico con il Presidente della Regione Alberto Cirio e Pietro Gorlier, Chief Operative Officer per la region EMEA di FCA, sul piano industriale relativo all'Italia per il periodo 2019-2021.

"L'azienda - ha proseguito la sindaca - ha inoltre ribadito l'interesse per l'elettrico e per la guida autonoma: continueremo ad aggiornarci". Per quanto riguarda il Piemonte sono previste nell'impianto di Grugliasco le nuove versioni di Maserati, mentre a Mirafiori è già in fase d'installazione la piattaforma base per la nuova 500 full electric. 

"Ci è stata garantita - ha aggiunto il Presidente della Regione Alberto Cirio - la piena occupazione di tutti gli stabilimenti attraverso gli interventi nell'elettrico, della Maserati e soprattutto grazie ad una serie di investimenti importanti sotto il profilo finanziario che ci sono stato illustrati e testimoniano come la volontà di continuare ad investire in Italia e Piemonte sia costante e reale". 

Durante l'incontro con Gorlier è stata illustrata inoltre la vicenda Fca-Renault. “Ci è stato spiegato - ha aggiunto il governatore - che Fca avrebbe voluto l’accordo che avrebbe creato il primo gruppo di costruttori al mondo, accordo che ha trovato in Francia ostacoli più politici che industriali e quindi che ad oggi non ci sono più le condizioni per procedere: al momento la situazione è completamente ferma”.

Nei prossimi due anni FCA ha annunciato di prevedere l'installazione si circa 700 punti di ricarica presso i propri siti in Italia.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium