/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 25 giugno 2019, 18:58

Torino Fashion week: sabato sfilano gli stili del made in Italy indipendente

Sono otto gli stilisti associati a Cna Federmoda che porteranno le loro creazioni in passerella il 29 giugno

Torino Fashion week: sabato sfilano gli stili del made in Italy indipendente

CNA Federmoda partecipa per il quarto anno consecutivo alla Torino Fashion Week (dal 27 giugno al 3 luglio presso l’ex Borsa Valori in via San Francesco da Paola 28). Otto stilisti associati saranno protagonisti, sulla passerella del principale evento fashion torinese dell’anno, sabato 29 giugno. Si tratta com’è ormai consuetudine, della sfilata dedicata ai protagonisti emergenti del made in Italy indipendente della settimana della moda torinese, firmata da CNA.

Inserita tra le fashion week mondiali dagli operatori del settore, la settimana della moda ha per protagonisti gli stilisti emergenti torinesi, italiani e stranieri, alcuni dei quali famosi nel proprio paese d’origine, ma non all’estero. La vocazione internazionale della TFW – che tuttavia non sottovaluta l’importanza dei talenti del territorio e nazionali presenti dal 27 giugno al 3 luglio – è confermata dalla capacità di richiamare aziende, marchi, buyers e stilisti da tutto il mondo grazie alla collaborazione con enti locali e stranieri per offrire ai fashion designer una vetrina mondiale. In questo modo anche il made in Italy meno conosciuto ha la possibilità di essere scoperto nel mondo e Torino torna ad essere epicentro della moda come nel secolo scorso.

Anche quest’anno, nell’ambito della 7 giorni Unioncamere Piemonte – in qualità di partner della rete Enterprise Europe Network e membro del Sector Group Textile and Fashion – organizza il Torino FashionMatch 2019 che si tiene dal 29 giugno al 1° luglio. Il servizio di incontri bilaterali offre ai partecipanti interessati l’opportunità di incontrare potenziali partner commerciali provenienti da tutto il mondo (aziende, buyers e agenti commerciali).

Grazie al supporto della Camera di commercio di Torino saranno presenti, a tutte le sezioni di incontri bilaterali, 10 Buyers internazionali, settore fashion-textile.

M.Sci

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium