Economia e lavoro - 26 giugno 2019, 09:39

UNC Piemonte invita i giovani a partecipare al concorso "Bando ambientazioni"

La richiesta dovrà essere inviata entro e non oltre il 28 giugno

UNC Piemonte invita i giovani a partecipare al concorso "Bando ambientazioni"

Mancano pochi giorni per aderire al concorso  “Bando Ambientazioni”, l’UNC Piemonte invita tutti giovani desiderosi di cimentarsi con ingegno, sostenibilità ambientale e voglia di fare a partecipare a questa importante iniziativa.

Il Comitato Territoriale Iren di Torino, nel quadro delle proprie finalità di realizzazione di iniziative concrete per la sostenibilità ambientale e sociale del territorio, promuove un bando rivolto ai giovani di età compresa tra i 18 e i 26 anni e residenti o studenti nell’area della Città Metropolitana di Torino, finalizzato a selezionare un progetto inerente: il risparmio di risorse energetiche e idriche, la riduzione della produzione di rifiuti, la riduzione della produzione di CO2 e la mitigazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici.

DATA SCADENZA BANDO: La richiesta dovrà essere inviata, entro e non oltre il 28 giugno 2019, compilando il form online sulla piattaforma dei Comitati Territoriali Iren www.irencollabora.it.

OGGETTO: Il bando ha per oggetto la progettazione di strumenti, azioni e attività nei seguenti ambiti: la sensibilizzazione ed educazione al risparmio di risorse energetiche, idriche e alla riduzione della produzione di rifiuti (a puro titolo di esempio: campagne informative, strumenti educativi); il monitoraggio e valutazione dei consumi energetici, idrici e della produzione di rifiuti a livello domestico e consigli per una loro ottimizzazione; il miglioramento di performance idriche, ambientali ed energetiche all’interno di piccole comunità, come scuole e associazioni (a puro titolo di esempio: APP o analisi di efficienza energetica con metodi e/o strumenti mirati); la riduzione del consumo di risorse energetiche e della produzione di CO2 attraverso progetti innovativi di mobilità;  le proposte di miglioramento in termini di mitigazione ed adattamento dei cambiamenti climatici a cui è esposto il nostro territorio.

Particolare attenzione verrà posta a progetti di circular economy (a puro titolo di esempio: modalità di misurazione dei consumi attuali e proposte per consumi intelligenti).

Gli elaborati progettuali partecipanti al bando dovranno rispettare le seguenti caratteristiche ben precise, tra cui innovatività ed originalità della proposta, dimostrazione effettiva dei benefici economici e/o sociali per la collettività, secondo le finalità del bando, inclusa la conclusione del progetto entro un anno dal riconoscimento, la replicabilità in altri contesti e un costo complessivo di realizzazione non superiore a € 25.000.

VALUTAZIONE: I progetti saranno valutati da una giuria composta dal Presidente del Comitato Territoriale Iren di Torino, dal Direttore CSR e Comitati Territoriali Iren e da una rappresentanza del Comitato Territoriale medesimo.

PREMIO: Al miglior elaborato progettuale selezionato dalla giuria verrà offerta la possibilità di essere realizzato – previa concreta verifica della fattibilità tecnica, economica e normativa del medesimo – mediante l’erogazione di  un riconoscimento pari a € 25.000 in 2 soluzioni (€ 15.000 ad approvazione dell’elaborato e € 10.000 dopo sei mesi). L’elaborato progettuale selezionato sarà pubblicato sulla piattaforma www.irencollabora.it, previa comunicazione via mail al proponente. Per informazioni, comitatiterritoriali@gruppoiren.it.

 

comunicazioni stampa

Ti potrebbero interessare anche:
SU