/ Cronaca

Cronaca | 18 luglio 2019, 17:47

Rivalta, entra nel kebab e picchia titolare e dipendente: arrestato dai carabinieri

Protagonista un 33enne di Nichelino, fermato nella notte dai militari della stazione di Orbassano

Rivalta, entra nel kebab e picchia titolare e dipendente: arrestato dai carabinieri

Nella notte i militari della stazione carabineri di Orbassano sono intervenuti nei pressi del centro commerciale di Rivalta sito in via Gozzano, dove il titolare e il dipendente di una pizzeria-kebab erano stati picchiati violentemente da un 33enne di Nichelino, dopo che era nata una discussione per futili motivi.

Ai due stranieri sono stati rivolti anche epiteti ingiuriosi a sfondo razziale, oltre ad aver subito gravi danni al locale. Il titolare e il dipendente del locale hanno dovuto ricorrere a cure mediche per le lesioni riportate. I carabinieri, giunti sul posto, si sono visti aggredire dall’uomo che, andato in escandescenza, non voleva fornire le proprie generalità.

Ora il nichelinese dovrà rispondere di lesioni aggravate, ingiurie aggravate dall’odio a sfondo razziale, danneggiamento e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Massimo De Marzi e Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium