/ Politica

Politica | 19 luglio 2019, 17:05

Marnati: "Candidatura CSI a polo strategico nazione motivo d'orgoglio per il Piemonte"

La soddisfazione dell'assessore regionale all'Innovazione

Marnati: "Candidatura CSI a polo strategico nazione motivo d'orgoglio per il Piemonte"

"Un risultato importante di cui essere orgogliosi per il Piemonte che, attraverso una realtà pubblica regionale come il Csi, si posiziona fra i principali attori dell’innovazione informatica a livello nazionale". È questo il commento dell’assessore all'Innovazione della Regione Piemonte, Matteo Marnati, all’inserimento della candidatura del Csi Piemonte fra le realtà italiane destinate a diventare Polo strategico nazionale, ovvero “data center” pubblico di riferimento per tutto il Paese, nell’ottica della centralizzazione e della razionalizzazione prevista dal Piano triennale per l’informatica nella pubblica amministrazione dell’Agenzia italiana per l’Italia digitale (Agid).

«Siamo orgogliosi – ha commentato l’assessore Marnati per la candidatura del Csi quale Polo strategico nazionale. Si consolida, infatti, l’impressione positiva maturata fin dai primi contatti della nostra Giunta con l’azienda. Inutile dire che, se confermato, questo risultato rappresenterebbe un grande valore per il Piemonte e per le sue capacità, posizionando una realtà pubblica regionale come il Csi fra i principali attori dell’innovazione a livello nazionale».

«Non bisogna poi dimenticare – ha concluso Marnati - che la realizzazione del Polo strategico ci permetterà di ridurre gli sprechi e di capitalizzare gli investimenti, liberando risorse cruciali che potranno essere ottimizzate per migliorare i servizi informatici dedicati ai cittadini e alle imprese, in modo da semplificare il loro lavoro e la loro vita quotidiana».

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium