/ Cronaca

Cronaca | 21 luglio 2019, 15:40

Ivrea, anziani coniugi trovati morti in casa

Nessun segno di violenza: possibile la morte naturale o un duplice suicidio. Venti giorni fa l'ultima volta che qualcuno li aveva visti vivi

Ivrea, anziani coniugi trovati morti in casa

I corpi senza vita di una coppia di anziani coniugi sono stati trovati in un appartamento di Ivrea (Torino). Del caso si stanno occupando i carabinieri.

Alle 18,30 il medico legale ha terminato l'ispezione cadaverica dei coniugi e non ha rilevato lesioni o ferite riconducibili ad azioni violente.

E' dunque probabile che i due anziani siano morti di morte naturale, anche a distanza di alcuni giorni (l'ultima volta che sono stati visti vivi risale a venti giorni fa). Non è escluso però al momento che possa essersi trattato di un duplice suicidio o di un omicidio-suicidio, magari mediante l'uso di barbiturici.

I coniugi hanno rispettivamente 80 e 86 anni. I loro corpi sono in stato di decomposizione. Il ritrovamento è avvenuto oggi intorno alle 13.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium