/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 22 luglio 2019, 12:32

Il Monferrato adesso lancia il Monferace per la riscossa del suo nobile Grignolino amato anche da re e da Gianni Agnelli

Il Monferrato adesso lancia il Monferace per la riscossa del suo nobile Grignolino amato anche da re e da Gianni Agnelli

“È partita la riscossa del Grignolino: ecco a voi Monferace, vino dallo spirito nobile, ribelle e irriverente”. Incomincia così l'articolo di Rita Cavalli, pubblicato da First&Food, portale dell'autorevole Firstonline dedicato all'enograstronomia e alle eccellenze agroalimentari made in Italy.

“Il Grignolino, con una storia secolare alle spalle, conosciuto in Piemonte fin dal medioevo con il nome di Barbesino, condannato a finire all’ombra del più redditizio Barbera, si scrolla di dosso anni di oblio intenzionato ad assumere una posizione di tutto rispetto all’interno della produzione enologica nazionale e riscatta la sua immagine di vino leggero, sottovalutato dal mercato, per attestarsi come vino da grande invecchiamento” spiega Rita Cavalli, in riferimento all'iniziativa dei 12 produttori che hanno deciso di lanciare il Monferace.

E' possibile leggere l'articolo in formato integrale su sito Enordovest curato da Rodolfo Bosio al link: http://www.enordovest.com/2019/07/il-monferrato-adesso-lancia-il.html


Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium