/ Politica

Politica | 23 luglio 2019, 23:52

Tav, Alberto (Api Torino): "Adesso subito gli atti ufficiali per finire la Torino-Lione"

"Siamo lieti che il governo arrivi oggi a fare le stesse considerazioni che noi abbiamo fatto il 29 ottobre scorso quando siamo andati a dire il nostro sì al Tav in Consiglio Comunale a Torino"

Tav, Alberto (Api Torino): "Adesso subito gli atti ufficiali per finire la Torino-Lione"

"Siamo lieti che il governo arrivi oggi a fare le stesse considerazioni che noi abbiamo fatto il 29 ottobre scorso quando noi siamo andati a dire il nostro sì alla Tav in Consiglio Comunale a Torino. C’è voluto qualche mese, ma l’importante è la conclusione: la linea ferroviaria Torino-Lione va fatta". Così il presidente di Api Torino Corrado Alberto, che nei mesi scorsi ha animato un grande raggruppamento di oltre 40 associazioni del sistema industriale, della cooperazione, del commercio, dell’artigianato, dell’agricoltura, delle professioni e dei sindacati oltre che della società civile, commenta a caldo le dichiarazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte sulla necessità di portare a termine il Tav.

Alberto quindi prosegue: "Bene le dichiarazioni, adesso però aspettiamo gli atti ufficiali del nostro governo nei confronti dell’Ue che attende dall’Italia una risposta chiara e univoca".

Il presidente di Api Torino quindi conclude: "Il sistema della produzione e del lavoro di Torino e  del Piemonte ha il merito di aver sollevato il tema della Torino-Lione come mai fino ad oggi. Abbiamo civilmente manifestato per dare un futuro al nostro territorio e al nostro Paese. Adesso questo sistema fatto di migliaia e migliaia di imprese e lavoratori, si aspetta atti conseguenti alle dichiarazioni del governo rese note questa sera".

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium