Politica - 31 luglio 2019, 14:23

Grattacielo della Regione, Tronzano: "Entro settembre la gara per le parti ammalorate" [VIDEO]

Prevista anche una variante 8 per gli interventi mirati al benessere dei dipendenti nei nuovi spazi di lavoro

Grattacielo della Regione, Tronzano: "Entro settembre la gara per le parti ammalorate" [VIDEO]

Il cantiere per il grattacielo della Regione Piemonte verrà chiuso tra settembre e ottobre 2020. Poi partirà la fase di collaudo, che potrebbe durare da un minimo di sei mesi a un massimo di un anno. È quanto auspicato dall'assessore regionale al bilancio e alle attività produttive Andrea Tronzano, al termine di un sopralluogo, questo mattina, con altri consiglieri e membri della giunta.

 

"La gara per il ripristino delle parti ammalorate verrà istituita entro settembre e durerà quattro mesi - ha spiegato -. I lavori dovrebbero terminare nel luglio del prossimo anno".

"Intanto - ha aggiunto - stiamo andando avanti con la variante 7 per i lavori strutturali e faremo anche la variante 8, dove la giunta si esprimerà in merito agli interventi per il benessere dei dipendenti. Vogliamo far sì che siano tutti il più soddisfatti possibile".

Per quanto riguarda i vetri, la parte esterna potrà essere sostituita anche con il personale già operativo all'interno. E si va avanti anche con il ripristino della pavimentazione.

"Dobbiamo essere una squadra - ha l'esponente di Forza Italia - per chiudere un'opera che dev'essere il fiore all'occhiello della Regione".

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:

SU