/ Cronaca

Cronaca | 14 agosto 2019, 12:50

Donna sequestrata su un furgone in piazza San Carlo, solo l'intervento della Polizia la salva

Fermati i tre uomini dell'est Europa che erano a bordo del mezzo, bloccato in corso Vinzaglio. In corso le indagini per ricostruire le ragioni dell'accaduto

Donna sequestrata su un furgone in piazza San Carlo, solo l'intervento della Polizia la salva

A poche ore dal ferragosto, episodio sconcertante in piazza San Carlo a Torino. Attorno alle 11 una donna è stata sequestrata su un furgone, fermato poi dalla Polizia in corso Vinzaglio poco dopo.

A dare l'allarme erano stati alcuni passanti che avevano assistito increduli alla scena. Dopo un breve inseguimento, gli agenti hanno fermato i tre uomini, originari dell'est Europa, che erano a bordo del mezzo. I sequestratori hanno tentato di portare via una coppia di cinquantenni, ma sono riusciti a prendere solo lei. La donna era stata legata alle mani e ai polsi con le fascette da elettricista.

Ora sono in corso le indagini da parte della polizia per capire che cosa sia accaduto e perché la donna sia stata sequestrata. Nessuna pista è esclusa, al momento.

m.d.m.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium