/ Attualità

Attualità | 16 agosto 2019, 06:30

Le due facce di corso Giulio Cesare: ad agosto negozi italiani chiusi, aperti quelli etnici [FOTO]

Divisione a metà tra serrande abbassate e alzate in corso Giulio Cesare, tra Barriera di Milano e Aurora: tranne qualche rara eccezione, i negozi etnici sono gli unici aperti

Le due facce di corso Giulio Cesare: ad agosto negozi italiani chiusi, aperti quelli etnici [FOTO]

Non sembra agosto nei quartieri di Aurora e di Barriera di Milano. I quartieri multietnici di Torino, nonostante il periodo “ferragostano” pullulano di persone e tanti sono i negozi aperti. Sebbene il calendario segni una data vicina al 15 di agosto infatti, sono davvero tantissimi gli esercizi commerciali ancora in funziona.

In realtà, camminare per corso Giulio Cesare, arteria che attraversa sia Aurora che Barriera di Milano, permette di confrontare due facce della stessa medaglia: i negozi chiusi sono quasi tutti italiani, mentre la stra grande maggioranza degli esercizi aperti riguarda i negozi etnici. In corso Giulio Cesare è molto più facile entrare in un kebabbaro piuttosto che in una farmacia. Lo stesso discorso vale per i supermercati o gli esercizi che si dedicano alla vendita di prodotti alimentari: trovare un negozio di orto frutta aperto è un miraggio, ma imbattersi in uno dei tantissimi market etnici della zona è facilissimo.

Corso Giulio Cesare è la fotografia di uno spaccato di una Torino che cambia: viste le poche persone in vacanza, tanti negozi sono rimasti aperti anche nel periodo più “scarico” dell’anno. Le parecchie serrande abbassate non illudano. In Aurora e Barriera di Milano vi è un costante ricambio di gestione dei locali e non è affatto strano che un esercizio commerciale rimanga chiuso mesi, per poi cambiare proprietà e/o destinazione. 

Nessuno, o quasi, qui è andato in ferie. Il risultato? Tantissimi negozi aperti, soprattutto etnici.

Andrea Parisotto

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium