/ Eventi

Eventi | 17 agosto 2019, 08:52

Donne d'autore sullo schermo di Palazzo Reale: si comincia domani con "Bella di giorno"

La pellicola francese con protagonista la splendida Catherine Denevue

Donne d'autore sullo schermo di Palazzo Reale: si comincia domani con "Bella di giorno"

Ritratti femminili declinati secondo diverse sensibilità. Quando la donna si pone di fronte allo sguardo dei grandi registi e diventa personaggio capace di infondere emozioni profonde attraverso una visione particolare della vita.

Nasce così la rassegna "Donne d'autore" in programma da domani, domenica 18 agosto, a Palazzo Reale. Nel Cortile d'Onore, alle 22, vengono presentati:

Domenica 18
Bella di Giorno (Fr. 1967, 100’)
Regia di L. Bunuel, con Catherine Denevue, Jean Sorel, Michel Piccoli, Pierre Clèmenti
"Bella di giorno" (Belle de jour) è un film del 1967 di Luis Buñuel, tratto dal romanzo di Joseph Kessel del 1929.
All'uscita fece scandalo per il pruriginoso tema trattato, ma fu considerato dalla critica come un prodotto d'alto valore, vincendo anche il Leone d'Oro alla 32ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia nel 1967.
Dall'edizione italiana, la censura tolse tre scene, tra cui il flashback su Séverine bambina che rifiuta di fare la Prima Comunione.

Martedì 20
Finalmente Domenica (Fr. 1983, 111’)
Regia di F. Truffaut, con Fanny Ardant, Jean-Louis Trintignant, Jean-Pierre Kaflon
Finalmente domenica! (Vivement dimanche!) è un film del 1983 diretto da François Truffaut, al suo ultimo lungometraggio. Questo film è tratto dall'omonimo romanzo di Charles Williams.

Mercoledì 21
La dea dell’amore (Usa 1995, 95’)
Regia di W. Allen, con Woody Allen, Mira Sorvino, Helena Bonham Carter, F. Murray Abraham, Claire Bloom.

Il costo del biglietto intero è di 6 euro. Ingresso ridotto a  5 euro per universitari, Abbonamento Torino Musei, dipendenti MiBACT e Soci CRALBBCC “Rino Rossi”. Gli over 65 anni pagano 4 euro. Conveniente la formula dell’abbonamento alla rassegna: la tessera per dieci film costa 40 euro.

Chi acquista il biglietto di ingresso ai Musei Reali  ha diritto al biglietto ridotto allo spettacolo. Viceversa, il biglietto del film dà diritto allo sconto di 2 euro sul biglietto dei Musei Reali. Si rinnova la collaborazione anche con la Fondazione Torino Musei: con il biglietto intero degli spettacoli di Cinema a Palazzo sarà possibile entrare con ingresso ridotto ai musei, e con i biglietti di ingresso di Palazzo Madama, Mao e Gam si potrà usufruire dell’ingresso ridotto alla rassegna.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium