/ Cronaca

Cronaca | 21 agosto 2019, 08:24

Tentano di sradicare un bancomat a Piscina con un carro attrezzi e poi scappano in auto

I carabinieri li hanno prima disturbati e poi inseguiti: un colpo di pistola ha fermato l'auto su cui stavano scappando, ma i malviventi si sono dileguati nei boschi

Tentano di sradicare un bancomat a Piscina con un carro attrezzi e poi scappano in auto

Tentativo di furto, nella notte di oggi, a Piscina, alle porte di Torino. Intorno alle 2, in piazza 25 aprile, alcuni malviventi hanno cercato di asportare un bancomat Unicredit utilizzando addirittura un carro attrezzi.

Tentativo fallito, anche per l'arrivo immediato dei carabinieri della stazione di Cumiana. Alla vista della pattuglia, i ladri sono scappati a bordo di una Fiat Punto e le forze dell'ordine si sono messi al loro inseguimento.

Una rincorsa che si è sviluppata lungo una strada isolata al buio e circondata da campi. E quando uno dei carabinieri ha avuto il sospetto che i fuggitivi stessero per esplodere qualche colpo di arma da fuoco, ha sparato per primo con la pistola d'ordinanza verso le ruote anteriori della Punto. Un colpo andato a segno tanto che, dopo solo un chilometro di coda, i ladri hanno abbandonato l'auto nei campi e sono fuggiti a piedi tra i boschi.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium