/ Cronaca

Cronaca | 10 settembre 2019, 07:48

Vallette, smantellata l'organizzazione di spacciatori che riforniva a domicilio con il "contributo carburante" [VIDEO]

Cocaina, hashish e marijuana fruttavano ai malviventi fino a 20mila euro al mese. Il costo saliva se la droga doveva essere portata a casa dei consumatori

Vallette, smantellata l'organizzazione di spacciatori che riforniva a domicilio con il "contributo carburante" [VIDEO]

Cocaina, marijuana, hashish: un giro d'affari da 20mila euro, che vedeva il prezzo della droga salire in caso di consegna a domicilio per i clienti. E' stata smantellata dai carabinieri una banda che spacciava nel quartiere delle Vallette, soprattutto nella zona di piazza Nazario Sauro: in tutto, le persone coinvolte sono 13. Di queste, 5 sono finite in carcere, mentre due sono state messe ai domiciliari e altre sei sottoposte a obbligo di firma.

Le indagini, condotte dai militari della Compagnia di Venaria, hanno visto mettere in campo pedinamenti, intercettazioni e riprese video. E' stato così possibile smascherare la copertura che utilizzavano gli spacciatori: fingevano di vendere libri, cassette di vino e prodotti simili, con tanto di complici incaricati di fare da "palo", controllando che nessuno si intromettesse durante le operazioni (forze dell'ordine, in particolare). Ma tutto questo non è bastato. Già nei mesi scorsi erano stati effettuati altri 8 arresti e sei chili di droga era finita sotto sequestro.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium