/ Politica

Politica | 10 settembre 2019, 10:00

Curatella contro Appendino: "Per Innovazione serve assessore politico con visione per i cittadini"

Il consigliere grillino: "Spero in un cambio di atteggiamento in cui non si pongano al centro tornaconti personali o risultati mediatici immediati"

Curatella contro Appendino: "Per Innovazione serve assessore politico con visione per i cittadini"

Da un lato Appendino - che per il nuovo assessore all'Innovazione del Comune di Torino - pensa ad un tecnico sulla scia di Paola Pisano. Dall'altro una parte dei suoi che chiede per questo assessorato una figura politica, come avvenuto per Antonino Iaria all'Urbanistica e prima Alberto Unia all'Ambiente.

A farsi portavoce di questa corrente di "opposizione" nella maggioranza M5S, all'indomani del consiglio comunale in cui la sindaca ha ribadito la volontà di attuare questa scelta, è il consigliere e Presidente della Commissione Smart City Aldo Curatella.

Per Curatella - che in passato non aveva mai nascosto di non condividere il lavoro del neo ministro Pisano - in politica l'innovazione non può "limitarsi a un atteggiamento meramente tecnico, puntando alla semplice (e banale mi verrebbe da dire) implementazione/sperimentazione in ambito locale/nazionale di quanto le aziende propongono". Secondo il consigliere M5S è necessaria una visione "del miglioramento che si vuol portare nella qualità di vita dei cittadini" e degli "impatti sociali, sanitari e/o ambientali, compresi tutti i potenziali rischi connessi".

Curatella porta poi ad esempi l'auto a guida autonoma e il 5G, lanciando un appello ad Appendino. "Spero in un cambio di atteggiamento in cui non si pongano al centro tornaconti personali o risultati mediatici immediati, posizionando delle pedine tecnicamente valide ma politicamente lontane dal nostro modo di intendere le politiche, ma si diventi registi dell'innovazione indicando una visione da realizzarsi a beneficio e tutela dei cittadini", conclude il consigliere. 

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium