/ Politica

Politica | 11 settembre 2019, 10:56

Immigrazione, Appendino:"Necessario costruire politica condivisa con Europa con sistemi di ricollocamento"

Ai microfoni di Rai Radio Uno la prima cittadina ha ricordato la liberazione dell'ex Moi:"Esempio di modello alternativo all'anti-immigrazione che sta emergendo"

Immigrazione, Appendino:"Necessario costruire politica condivisa con Europa con sistemi di ricollocamento"

Per Chiara Appendino “il tema non è porti aperti o chiusi, ma costruire una politica sull’immigrazione che sia condivisa con l’Europa, e quindi con dei sistemi di ricollocamento, nell’ottica di una revisione del Decreto Sicurezza-bis”.  La sindaca di Torino questa mattina è stata intervistata nel programma Cento Città di Rai Radio Uno, dove ha parlato di diversi temi, tra cui di immigrazione.

La prima cittadina ha poi ricordato la liberazione dell’ex Moi, completata ad agosto “con il contributo del Ministro Salvini”. “E’ un esempio importante, perché dimostra che esiste un modello alternativo culturale rispetto a quell’anti-immigrazione che sta emergendo” ha concluso Appendino.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium