Eventi - 13 settembre 2019, 19:00

Passione tattoo al Lingotto e horror tour sulle orme di Dario Argento: gli eventi del weekend a Torino e provincia

Moltissimi gli appuntamenti con la danza e la musica classica inseriti nei festival Torinodanza e MITO SettembreMusica

Passione tattoo al Lingotto e horror tour sulle orme di Dario Argento: gli eventi del weekend a Torino e provincia

Il weekend dal 13 al 15 settembre si apre questa sera con un appuntamento musicale insolito, immerso in una cornice unica, quasi fiabesca. Gli Africa Unite si esibiranno nella loro città natia, Pinerolo, all’interno dello splendido parco del Castello di Miradolo, con “In tempo reale”, collaborazioe nata assieme al quintetto classico Architorti. Un disco che indaga il rapporto tra uomo e rete social, che sta cambiando l’Italia e il mondo intero. I cancelli apriranno alle 19 e il concerto inizierà alle 21. Il biglietto sarà acquistabile all’ingresso: costo 15 euro, gratuito per i bimbi sotto gli 11 anni. Sarà allestita un’area food&beverage per il pubblico. Per ulteriori informazioni: 0121 502761 e-mail info@fondazionecosso.it

Fino a domenica15 settembre, Torino ospita la Tattoo Convention, dedicata a tutti gli appassionati dell’inchiostro su pelle, che festeggia la sua decima edizione in una location ancora più grande e suggestiva: il Lingotto Fiere. Quest’anno sono oltre 400 i tatuatori attesi, tra cui (per citarne alcuni) Mambo, Alex Santucci, Stefano Galati, Michele Agostini, Alessio Ventimiglia, Gianluca Artico, Davide Monz, Fabio Onorini, El Tanque e Fulvio Vaccarone. Orari: venerdì 14-22, sabato 12-24, domenica 12-20.

Lo Spazio MRF di corso Settembrini 164 ospita invece Sposi Expo, dove trovare un vasto assortimento di stand e servizi per il proprio matrimonio. Fino a domenica 15 settembre (venerdì ore 18-22; sabato e domenica ore 10-22). Per informazioni: www.sposiexpo.it/torino/

Prosegue intanto a Nichelino la Festa di San Matteo. Domenica 15 settembre, alle ore 15, dai giardini del centro “Grosa” partirà la quarta edizione del “Corteo Storico”: sfilata di Gruppi Storici e Musici piemontesi, con personaggi in costume e abiti d'epoca, e la partecipazione del Gruppo Storico Medievale Ghibellina di Iglesias (Sardegna) e del Gruppo della Confraternita di San Domenico Gli Orti di Mecenate (Umbria). Per informazioni: turismo@comune.nichelino.to.it

Gli sportivi – in particolari i fedelissimi granata – non potranno farsi mancare una visita alla mostra a Ciriè dedicata al Grande Torino, nel 70esimo anniversario della tragedia di Superga, che inaugura domani a Palazzo d’Oria. L’allestimento raccoglie oggetti, fotografie e testimonianze provenienti dal Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata.

Per i cinefili, invece, cadrà domenica 15 settembre l’appuntamento – sempre attesissimo – con il Dario Argento Tour Locations: un’intera giornata alla scoperta dei set calcati dal Maestro dell’horror a Torino, dedicata quest’anno al film Il gatto a nove code, con la partecipazione straordinaria di Cinzia De Carolis.

Ma saranno soprattutto la danza e la musica classica, le auliche – e indiscusse – protagoniste di questo fine settimana.

Domenica 15, dalle ore 15.30, torna alla Reggia di Venaria Natura in Movimento, il festival internazionale di teatro, danza e performance. Per un pomeriggio, i giardini, palcoscenico naturale, diventeranno protagonisti assoluti: luoghi con cui gli artisti dialogano, in cui l’architettura arricchisce e alimenta la creazione coreografica o l’installazione artistica, divenendone parte essenziale. Per informazioni: www.lavenaria.it/it/eventi/natura-movimento

Tra gli appuntamenti di Torinodanza, invece, ricordiamo Anatomia di Simona Bertozzi questa sera, ore 20.45, al Teatro Gobetti di Torino; Food – Può contenere tracce di…, creato da Luca Silvestrini e Orlando Gough, sabato 14 e domenica 15, alle ore 20.45, nel Foyer del Teatro Carignano. Anche il Museo della Montagna per il weekend si colma di performance artistiche a tema alpino, con la partecipazione dell’alpinista valdostano Hervé Barmasse. Andranno in scena due spettacoli site specific parte del progetto Corpo Links Cluster: Orografia - creata, lo scorso anno, da Michele Di Stefano e Lorenzo Bianchi Hoesch a Bardonecchia - e Purgatorio, ovvero aspettando il Paradiso, di Marco Chenevier, che debutterà in prima nazionale. Tutti i dettagli sul sito: www.torinodanzafestival.it

Scorrendo il ricco cartellone di MITO SettembreMusica, segnaliamo infine, per sabato 14, Persepoli, di Georg Friedrich Händel, al Conservatorio “Giuseppe Verdi”, ore 17; Parigi 1913 la scène révoltée, di Claude Debussy e Igor Stravinsky, nella Sala 500 del Lingotto, ore 21. Domenica 15, invece, appuntamento al Teatro Regio, ore 21, per la prima esecuzione in Italia di Geografie, di James MacMillan, con l’Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo diretta da Ion Marin. Ulteriori informazioni sul sito: www.mitosettembremusica.it

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:

SU