/ Cronaca

Cronaca | 16 settembre 2019, 17:29

Imbocca via Silvio Pellico a Pinerolo e poi scompare: ancora in corso le ricerche di Maria Truccone

La donna di Vigone è stata ripresa dalle immagini del telecamere venerdì, ma i ricercatori non sono ancora riusciti a ritrovarla

Imbocca via Silvio Pellico a Pinerolo e poi scompare: ancora in corso le ricerche di Maria Truccone

Le immagini delle telecamere l’hanno ripresa, mentre passeggiava per via Silvio Pellico a Pinerolo, venerdì, da allora non si hanno più tracce di Maria Truccone, sorella dell’ex sindaco di Vigone Giovanni.

Quand’è sparita, ha detto alla sorella “Vado al Duomo”, ma poi non ha più fatto ritorno. Il fatto che abbia imboccato via Silvio Pellico, ha convinto i ricercatori a concentrare le loro attività tra San Maurizio e San Pietro Val Lemina. Ma carabinieri, vigili del fuoco, polizia municipale e protezione civile non sono riusciti a trovare nessuna pista, manco i cani sono stati d’aiuto. Le ricerche sono quindi tornate a concentrarsi sul centro città, dove ci sono scantinati aperti, in cui la donna potrebbe aver cercato rifugio.

Maria ha 80 anni, è alta 170 cm, magra, chiara di carnagione, capelli bianchi e ha gli occhi marroni. Quando è scomparsa aveva un vestito beige con fiori blu a mezze maniche, senza collo, lungo fino alle ginocchia. Chi la vedesse, deve telefonare al 112.

Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium