/ Politica

Politica | 16 settembre 2019, 18:09

Regione Piemonte, il testo sulla Commissione Legalità va in aula

Licenziato un emendamento a firma Marco Grimaldi (Luv) e Diego Sarno (Pd) che specifica e amplia le materie d’intervento della futura Commissione

Regione Piemonte, il testo sulla Commissione Legalità va in aula

La Commissione Legalità approda in Aula: la Giunta per il regolamento, infatti, oggi pomeriggio 16 settembre, ha votato all’unanimità per portare alla votazione del Consiglio regionale l’istituzione della nuova Commissione permanente.

Sempre all’unanimità, è stato licenziato un emendamento a firma Marco Grimaldi (Luv) e Diego Sarno (Pd) che specifica e amplia le materie d’intervento della futura Commissione, aggiungendo anche “le caratteristiche dei mutamenti e delle trasformazioni del fenomeno mafioso e di tutte le sue connessioni, comprese quelle istituzionali”. L’emendamento specifica nel dettaglio gli ambiti di intervento e la verifica “dell’impatto negativo, sotto i profili economico e sociale, della attività delle associazioni mafiose o similari sul sistema produttivo”.

In seguito a un’inversione dell’ordine del giorno richiesta dalle opposizioni, è stata invece rimandata alla prossima seduta di Commissione la discussione sull’istituzione della Commissione Autonomia. Sul testo erano stati presentati 8 emendamenti a firma Grimaldi e 13 Maurizio Marello (Pd).

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium