/ Politica

Politica | 18 settembre 2019, 13:40

Imprenditore canavesano vittima di 11 furti, Ricca (Lega): "L'ho invitato in Consiglio Regionale"

L'assessore regionale alla Sicurezza: "Le parole di sconforto di Fabrizio Sonza mi hanno molto colpito. Gli ho detto che insieme proveremo a trovare soluzioni"

Imprenditore canavesano vittima di 11 furti, Ricca (Lega): "L'ho invitato in Consiglio Regionale"

Questa mattina l’assessore regionale alla Sicurezza Fabrizio Ricca ha chiamato Fabrizio Sonza, imprenditore di Lessolo vittima di 11 furti negli ultimi anni. L’assessore ha voluto esprimere personalmente la sua solidarietà all’imprenditore che, dopo l’ennesimo crimine subito, si era detto intenzionato ad abbandonare l’Italia con la sua attività, e lo ha invitato in Consiglio Regionale martedì 24 settembre, alle ore 15.

"Voglio riceverlo - commenta Ricca - per far sentire la vicinanza delle istituzioni a un uomo che per anni ha dovuto combattere non solo con gli ordinari problemi che incontra chi fa impresa ma anche con la minaccia costante di criminali pronti a sottrarre quello che era suo".

"Le parole di sconforto di Fabrizio Sonza mi hanno molto colpito e, oltre alla solidarietà, gli ho detto che insieme proveremo a trovare soluzioni per fare in modo che quello che gli è successo non capiti più. Come Regione non possiamo correre il rischio che imprenditori del territorio scappino per via della criminalità e come piemontesi non possiamo tollerare che i nostri vicini di casa, i nostri parenti e i nostri amici, siano vittime di bande di delinquenti professionisti", conclude l'assessore regionale alla Sicurezza.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium