Eventi - 02 ottobre 2019, 18:47

Online il nuovo bando "Talenti della Società Civile", targato Fondazione CRT e Fondazione Goria

Il bando, aperto fino al 31 ottobre, celebra i 10 anni dalla sua prima edizione. Per l'occasione una due giorni a San Giorgio Canavese, che ospiterà relatori d'eccezione, tra cui Enrico Mentana

Online il nuovo bando "Talenti della Società Civile", targato Fondazione CRT e Fondazione Goria

È aperto fino al 31 ottobre il bando “Talenti della Società civile” della Fondazione CRT, che assegna borse di ricerca a laureati e studenti universitari degli Atenei del Piemonte e della Valle d’Aosta che sviluppino progetti innovativi imprenditoriali e di ricerca, prevalentemente presso realtà non profit o aziende del territorio.

Il bando è on line sul sito www.fondazionegoria.it.

Due borse

Sono previste due tipologie di borse: quelle di ricerca standard per lo sviluppo del territorio, della durata di 12 mesi, per un valore di 18.000 euro lordi ciascuna (di cui almeno 3.000 euro di cofinanziamento) per progetti afferenti tutte le aree disciplinari (scientifico-tecnologica, umanistico-sociale, sanitaria); borse per la promozione dell’imprenditorialità studentesca, destinate a team di studenti universitari con competenze differenti e complementari per lo sviluppo di un’idea imprenditoriale.

Questa tipologia, della durata di 6 mesi e del valore di 4.000 euro lordi per ciascun membro del team, non prevede cofinanziamento autonomamente reperito.

Possono candidarsi laureati fino a 30 anni di età (con laurea di primo livello, laurea specialistica o magistrale, laurea a ciclo unico) e studenti regolarmente iscritti fino a 25 anni d’etàPossono partecipare anche coloro che conseguiranno la laurea entro il 30 novembre 2019.

È sul capitale umano che si fondano il presente e il futuro della società civile – dichiara il Presidente della Fondazione CRT Giovanni Quaglia –. Per questo motivo Fondazione CRT, che persegue la mission dello sviluppo e della crescita del territorio, mette in campo da sempre risorse e progetti a sostegno dei giovani e del loro talento”.

Dal lavoro di squadra, dalla ‘contaminazione’ delle competenze, dalla sinergia dei talenti possono nascere idee innovative in grado di migliorare il benessere delle persone e delle comunità – afferma il Segretario Generale della Fondazione CRT Massimo Lapucci –: con questa finalità, il bando ‘Talenti della Società civile’ incoraggia lo spirito di community building tra i giovani, per valorizzarne il potenziale creativo e imprenditoriale”.

La Fondazione Goria

Il bando, come nelle precedenti edizioni, sarà gestito dalla Fondazione Giovanni Goria, il cui Presidente Marco Goria dichiara: “Grazie all’opportunità offerta dal bando Talenti della Società Civile, 665 giovani talenti hanno potuto realizzare concretizzare un progetto di ricerca o un’idea imprenditoriale. Quest’anno il bando raggiunge un traguardo importante: 10 anni. Li celebreremo con una due giorni dedicata al talento il sabato 12 e domenica 13 ottobre al Castello di San Giorgio Canavese. Sarà un’occasione di incontro dedicata ai borsisti a cui parteciperanno relatori autorevoli in diversi settori. Siamo molto orgogliosi di essere partner di questo progetto sin dal suo inizio nel 2009”.

Dal 2009 ad oggi, il bando ha assegnato 665 borse di ricerca per un investimento della Fondazione CRT di oltre 14 milioni di euro.

E’ possibile partecipare all’evento del 12 e 13 ottobre, previa iscrizione, al link fondazionegoria.it/talenti.

Gli ospiti

Tra gli ospiti della due giorni a San Giorgio Canavese Enrico Mentana, Direttore Tg La7 e Editore di Open, Gianluca Pessotto Juventus U23s e U19sTeam Coordinator, Chiara Ercole As F.lli Saclà, Massimo Cotto, giornalista e conduttore radiofonico e molti altri profili che hanno saputo valorizzare il talento in differenti modi.

Il programma completo e iscrizione al link: www.fondazionegoria.it/talenti (alcuni incontri sono validi per la formazione professionale dei giornalisti, presenti su piattaforma SIgef).

Un’attenzione particolare sarà poi dedicata alla presentazione dei nuovi progetti di chi ha partecipato negli anni al bando e alla loro crescita professionale.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

SU