Cronaca - 07 ottobre 2019, 11:03

Incidenti sul lavoro a Brusasco e Salbetrand, il 118 mobilita l'elicottero per i soccorsi

Nel primo caso un 55enne è caduto dal tetto di una ditta, nel secondo brutta caduta dal camion all'interno di un cantiere, il ferito è stato portato alle Molinette. A Ceresole intervento del Soccorso Alpino

Incidenti sul lavoro a Brusasco e Salbetrand, il 118 mobilita l'elicottero per i soccorsi

Due incidenti sul lavoro hanno segnato questo inizio di settimana in provincia di Torino.

A Brusasco, attorno alle ore 9, presso la ditta di prefabbricati Botta, brutta caduta dal tetto per Maurizio Parpinel, 55enne artigiano residente a Cavagnolo. L'uomo ha perso l’equilibrio sfondando una delle lastre e precipitando nel vuoto da un’altezza di circa 6-7 metri, terminando la caduta sulla pavimentazione in cemento. Prontamente allertato il personale medico, interveniva sul posto la croce verde di Cavagnolo e successivamente l’elisoccorso che provvedeva a stabilizzare l’infortunato per il successivo trasporto presso il Cto di Torino. Al momento del trasporto l'uomo appariva lucido e cosciente.

A Salbertrand, invece, in un cantiere di lavoro brutta caduta dal camion per una persona, che si è infilazata un grosso oggetto appuntito in una gamba. Anche qui si tratta di un codice rosso: i sanitari sono arrivati sul posto, anche qui con un elicottero, per le prime cure. Il ferito è un italiano 55 anni, che si è conficcato un paletto della recinzione tra il gluteo e l'inguine. Si è deciso per il trasporto alle Molinette.

Intervento aereo del 118 anche per soccorrere una persona precipitata durante una passeggiata sotto la diga del lago Serrù, nel comune di Ceresole Reale. Un escursionista di 74 anni residente a Rivara è scivolato su una lastra di ghiaccio lungo il sentiero Bruno Tempo precipitando per un centinaio di metri lungo una serie di balze rocciose. Fortunatamente non ha perso i sensi nonostante l'importante dinamica dell'incidente

Dopo lo spavento iniziale, l'elicottero è rientrato alla base perché la situazione non è grave: è intervenuto il Soccorso Alpino, i cui uomini hanno stabilizzato il paziente e deciso di aspettare l'arrivo dell'eliambulanza 118 che ha prelevato l'infortunato e lo ha portato in ospedale.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

SU