/ Cronaca

Cronaca | 09 ottobre 2019, 14:11

Smonta un motociclo e per rubarne alcune parti: arrestato

L'uomo, un 24enne, è accusato di furto, ma anche per oltraggio a pubblico ufficiale per il suo atteggiamento al momento della cattura

Smonta un motociclo e per rubarne alcune parti: arrestato

Un cittadino somalo di 24 anni è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante per furto e denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale.

I poliziotti sono intervenuti nella tarda serata di venerdì scorso in Lungo Dora Napoli poiché era stata segnalata la presenza di una persona che stava danneggiando le auto in sosta. Giunti sul posto, gli agenti hanno visto lo straniero armeggiare su un motociclo riverso per terra. In particolare, utilizzando lo specchietto retrovisore destro del veicolo, l’uomo, dalla plancia del veicolo, aveva rimosso il tachimetro.

Durante le fasi dell’arresto, il cittadino somalo ha tenuto nei confronti dei poliziotti una condotta irriguardosa, insultandoli più volte e sputando nei loro confronti, fatto che gli è valso la denuncia per oltraggio. L’uomo è stato anche trovato in possesso di un frammento di hashish, illecito per il quale è stato, invece, contravvenzionato. A seguito di accertamenti, è anche emerso che il motorino sul quale il ventiquattrenne stava armeggiando era stato rubato il giorno prima.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium