Cronaca - 13 ottobre 2019, 11:40

Intensificati i controlli dei carabinieri in Valsusa: un arresto e sette denunce

Servizio straordinario nelle zone isolate o adiacenti alle stazioni ferroviarie

Intensificati i controlli dei carabinieri in Valsusa: un arresto e sette denunce

Nel fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Susa hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nelle zone isolate e adiacenti alle stazioni, intensificando i controlli delle persone in entrata e uscita dalla Val di Susa.

E’ stata rintracciata e arrestata una persona residente a Borgone di Susa destinataria di un ordine di esecuzione per la carcerazione, dovendo espiare la pena di due anni per rapina.

Sono state inoltre denunciate sette persone tra Susa e Bussoleno per vari reati: un cittadino di origine rumena è stato ritrovato alla stazione ferroviaria di Susa con indosso tre coltelli e un tirapugni, altri due stranieri con patenti false, mentre quattro automobilisti italiani sono stati denunciati per essersi messi alla guida in stato di ubriachezza. Uno di questi, a Chiusa San Michele, ha tentato di fuggire al posto di controllo ma è stato fermato dopo un breve inseguimento.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

SU