Cronaca - 13 ottobre 2019, 20:06

Tre sequestri amministrativi al mercato del libero scambio Balù Green

Sanzioni pari a 166 euro per ciascun venditore

Tre sequestri amministrativi al mercato del libero scambio Balù Green

Questa mattina, agenti della polizia locale, durante i controlli all'interno del nuovo mercato del libero scambio Balù Green, hanno effettuato tre sequestri amministrativi. Si tratta di numerosi attrezzi da lavoro e bricolage fra i quali valigette di set completi di chiavi inglesi, chiavi esagonali, a brugola, torx, pinze a pappagallo, set di punte da trapano in valigetta e sfuse, un trapano, un seghetto alternativo, oltre 100 seghetti di ricambio, set completi di cacciavite, pile, oltre a scarpe nuove e alcune confezioni di profumi.

Ai tre venditori che li detenevano e vendevano in contrasto col Regolamento che prevede solo merci di seconda mano, sono state comminate sanzioni pari a 166 euro cadauno, oltre alla segnalazione alla Direzione Commercio del Comune, che, alla seconda infrazione, emetterà ordinanza di allontanamento dal mercato. Le merci sono state confiscate.   

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

SU