Eventi - 17 ottobre 2019, 18:14

Mais e Cavalli a Vigone sotto la stella dei Giona Show

Si apre domani la manifestazione con i Gran Galà equestri, accompagnati da mostre e dalla rievocazione della trebbiatura

Mais e Cavalli a Vigone sotto la stella dei Giona Show

Nell’arena di Vigone, tornano i Giona Show con uno spettacolo a sorpresa. Domani si aprirà la 22a edizione della Fiera Mais e Cavalli, che si chiuderà domenica e non vedrà più il simbolo Varenne, che ha lasciato il paese il 3 agosto a seguito di una disputa tra proprietario e gestore.

La Fiera nazionale vigonese, organizzata da Pro loco, in collaborazione con Comune, Puro Stile Italiano e Cavalieri del Pellice, si aprirà domani, alle 18,30, con la cerimonia inaugurale in piazza Clemente Corte. Alle 19,15 nella medesima piazza verranno inaugurate le panchine d’artista di Enzo Bersezio e Carlo D’Oria. Mentre alle 19,45 toccherà alla loro mostra “(FERRO E LEGNO)2”.

Alle 20 aprirà il Pala gastronomia di piazza Clemente Corte, gestito dalla Pro loco, con antipasti tipici e polenta e alle 21 la vicina arena ospiterà la presentazione della manifestazione e dimostrazioni di abilità equestre con cavalli e carrozze: oltre ai padroni di casa dei Cavalieri del Pellice, si esibiranno Remo e i muli, Gli Attacchi di Italo Bianciotto, Eric Carrozze, Fabrizio e la sua Libertà e un nuovo partecipante alla rassegna il circolo ippico Andalusia di Bagnolo, che negli spettacoli di domenica proporrà un carosello di 6 ragazze.

La Fiera riaprirà sabato alle 10, così come domenica, con stand e banchetti nel centro paese. Alla stessa ora, in piazza Vittorio Emanuele II, si terrà l’esposizione di antichi trattori, che proseguirà il giorno seguente, così come il battesimo della sella per i più piccoli con i circoli ippici “Il Boschetto” e “Ponte nuovo horses”, alle 14,30, e l’attività didattica con i rapaci a cura di Francesco Cipriani alle 15.

Alle 15,30, l’arena dei Viali ospiterà i caroselli dei Cavalieri del Pellice con le dimostrazioni di Remo e i muli e de Gli Attacchi di Italo Bianciotto.

Mentre alle 19,30 si potrà pranzare al Pala gastronomia e alle 20,30 assistere al Gran Galà equestre, presentato da Mario Bogiatto, che oltre ai protagonisti della sera precedente, vedrà il ritorno dei Giona Show di Rovigo: «Sicuramente saranno presenti entrambi i fratelli, ma non ci hanno rivelato il loro numero» spiegano dai Cavalieri del Pellice. Il costo del biglietto è di 7 euro e la prevendita allo stand dell’area spettacoli è aperta dalle 17.

Domenica alle 11 l’Arena ospiterà una presentazione dei protagonisti del galà equestre e alcune sorprese. Mentre alle 12 il Pala gastronomia proporrà il “Pranzo in fiera” (12 euro, 6 menu bimbo). Nel pomeriggio ci saranno due gli spettacoli equestri, alle 14,15 e alle 17,15, con prevendita a partire dalle 10.

Alle 15, invece, partirà la dimostrazione di trebbiatura con una rievocazione storica con abiti della tradizione contadina: «Il corteo, con oltre 50 partecipanti, partirà da piazza Clemente Corte, attraverserà via Umberto I e raggiungerà piazza Vittorio Emanuele II» anticipa Bartolo Mottura, presidente della Pro loco di Vigone. In caso di maltempo, la dimostrazione si terrà al coperto nel museo del Cavallo. Il gruppo folkloristico torinese “Ij Danseur del Pilon – Piemonte cultura” accompagnerà la rievocazione con canti e danze popolari.

Sempre alle 15, in piazza Cardinal Boetto, si terrà il primo raduno di auto e moto elettriche per bambini (per informazioni: 388 1407043). A seguire, alle 18,30, aprirà il Pala gastronomia per l’ultima serata con polenta.

In parallelo sono previsti diversi eventi, come le mostra di pittura fotografica dell’artista pancalierese Maurilio “Milo” Pagnone alla Rotonda di piazza Clemente Corte e “La filiera del mais in miniatura”, allestita da un gruppo di appassionati nella chiesa di San Bernardino in via Torino, angolo piazza Cardinal Boetto. Inoltre il taxibus, in via Fiochetto, propone passeggiate in una carrozza trainata da cavalli. Mentre la biblioteca Luisia di via Umberto I 7 sarà aperta al sabato dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 18,30 e domenica dalle 15 alle 18,30, con l’esposizione delle illustrazioni di Cinzia Ghigliano. Nello stesso orario domenicale sarà possibile visitare anche il Teatro Selve di vicolo del Teatro.

Per ulteriori informazioni www.terredelmais.it/viewobj.asp.

Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche:

SU