Eventi - 20 ottobre 2019, 12:27

Domani al Sermig un convegno per raccontare i 15 anni dell'associazione Yepp Italia

A "Giovani, autonomia, partecipazione alla comunità: dove siamo? Verso dove possiamo andare?” presente anche il presidente della Compagnia di San Paolo Francesco Profumo

Domani al Sermig un convegno per raccontare i 15 anni dell'associazione Yepp Italia

Domani, lunedì 21 ottobre, a partire dalle ore 9.30 è in programma all'Arsenale della Pace al Sermig il convegno sui “15 anni di YEPP in Italia - Giovani, autonomia, partecipazione alla comunità: dove siamo? Verso dove possiamo andare?”.

L'evento è organizzato dall’associazione YEPP Italia e promosso dalla Compagnia di San Paolo per raccontare l’esperienza vissuta da più attori – giovani, operatori sociali, amministrazioni pubbliche, fondazioni – in più di 60 comuni italiani in 4 regioni. La mattinata si aprirà con l’intervento di Francesco Profumo, presidente della Compagnia di San Paolo a cui farà seguito Angelika Krueger, direttrice dell’ICE (Institut for Community Education) di Berlino e fondatrice di YEPP, che spiegherà come e perché è nato YEPP in Europa.

 

Sarà Angela Lostia, presidente di YEPP Italia a presentare lo Studio “15 anni di YEPP in Italia” (2013 – 2018). Ad animare il confronto sui temi proposti dallo Studio saranno Vincenza Pellegrino, professore associato di Sociologia dei processi culturali e comunicativi all'Università di Parma e Andrea Marchesi, docente presso cattedra di Pedagogia Generale dell'Università di Milano Bicocca.

Il convegno proseguirà nel pomeriggio (ore 14), dando subito la parola ai giovani della rete italiana YEPP che illustreranno le attività da loro promosse a livello locale con testimonianze e immagini. I partecipanti potranno visitare la mostra “YEPP in Italia e in Europa”, dialogare con i giovani rappresentanti dei siti YEPP italiani e con Jochen Schell, direttore di YEPP Europe.

Dopo la visita alla mostra, in gruppi condotti da facilitatori, a partire dalla narrazione di specifiche esperienze di lavoro con i giovani, i partecipanti al convegno svilupperanno riflessioni su quattro tra i temi più interessanti emersi dalle interviste effettuate da YEPP Italia con organizzazioni che si occupano di partecipazione giovanile: 1) Continuità? Discontinuità?, 2) Valori, 3) Metodo, 4) Ruolo dell'adulto.

 

La conclusione della giornata sarà affidata allo sguardo poetico di Lucilla Giagnoni, attrice di primo piano nella scena teatrale nazionale.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

SU