/ Eventi

Eventi | 23 ottobre 2019, 07:31

Convitto Nazionale Umberto I: sabato si racconta la storia di Nino Ferrer

Appuntamento fissato per le 21 del 26 ottobre con Federico Sacchi

Convitto Nazionale Umberto I: sabato si racconta la storia di Nino Ferrer

Sabato 26 ottobre alle 21, appuntamento che permetterà al pubblico di scoprire in anteprima uno degli spazi che ospiterà il festival Concentrica di novembre: sul palco del Convitto Nazionale Umberto I andrà in scena il musicteller Federico Sacchi che, con il progetto reDISCOvery, mette insieme teatro, storytelling, esperienza d'ascolto, documentario teatrale, video e nuove tecnologie.

Nello spettacolo Gli anni perduti di Nino Ferrer, l'affabulatore astigiano racconta gli anni perduti di un protagonista della musica internazionale, un artista dalla carriera quarantennale, di cui noi italiani conosciamo solo una piccolissima parte: La Pelle Nera, Agata, Pippo Baudo, il festival di Sanremo, i varietà del sabato sera, il carosello, abiti eleganti, un sorriso smagliante e un ciuffo perfetto. Quattro anni di successi e fama in crescita esponenziale a cui segue, da un giorno all’altro, una inspiegabile scomparsa dai palinsesti. Un genio ribelle, eclettico, inafferrabile, mai domo, disposto a tutto pur di essere libero. Anche a perdere il suo pubblico. Un’immersione nella musica, tra storytelling, musica, teatro, video e nuove tecnologie.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium