/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 07 novembre 2019, 18:46

La PMT (di nuovo) in liquidazione, scatta l'allarme dei sindacati

"Si faccia di tutto per mantenere lavoro e produzione a Pinerolo"

La PMT (di nuovo) in liquidazione, scatta l'allarme dei sindacati

Nubi nere all'orizzonte della PMT di Pinerolo. Nella giornata di ieri, infatti, l'azienda (in mano di un'immobiliare ceca da non molto tempo, dopo una serie di passaggi di mano precedenti) ha comunicato ai delegati sindacali la messa in liquidazione. E la notizia è stata oggi condivisa con i lavoratori nel corso di un'assemblea.
Si tratta di un triste deja vu, visto che la stessa scena si è presentata agli occhi dei dipendenti nel 2017, quando si verificò un altro fallimento. Ancora una volta, la prospettiva che si staglia di fronte ai dipendenti è di grande incertezza e preoccupazione. Partiranno ammortizzatori sociali e nessun licenziamento dovrebbe concretizzarsi in maniera immediata, ma resta da capire chi potrebbero essere i nuovi compratori e quale il destino occupazionale complessivo.

"Abbiamo già richiesto alla Regione Piemonte l’attivazione urgente di un tavolo di confronto - dice Cristina Maccari, Fim Cisl di Pinerolo -: bisogna individuare un percorso che metta l’azienda nelle condizioni di trovare al più presto un acquirente per proseguire l’attività produttiva salvaguardando l’occupazione e serve quindi il riconoscimento della cassa integrazione per non perdere le professionalità che sono, da sempre, un grande valore di quest’Azienda. Sarà necessario, in questa fase così delicata, tutto il sostegno possibile anche da parte delle Istituzioni Locali".

Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium