/ Attualità

Attualità | 12 novembre 2019, 10:02

A Carmagnola il Centro Servizi per l'Agricoltura di piazza Italia diventa realtà

Per decisione del Comune, a partire dal prossimo anno i fabbricati prospicienti via Giolitti saranno locati alle associazioni Asprocarne Piemonte, Arap, Confagricoltura, oltre ai servizi veterinari dell’Asl

A Carmagnola il Centro Servizi per l'Agricoltura di piazza Italia diventa realtà

Dopo il termine dei lavori e il collaudo finale si concretizza il progetto dell'Amministrazione Gaveglio di dare nuovamente centralità all'agricoltura del territorio Carmagnolese presso l'area del foro boario.

Dichiara l'Assessore all'Agricoltura, Gian Luigi Surra: "Il progetto della mia Amministrazione all'epoca prevedeva lo spostamento dell'area mercatale presso i terreni comunali vicino al casello autostradale con l'annesso macello. Si erano raccolte le manifestazioni d'interesse di diverse associazioni ed enti inerenti l'agricoltura. Ora quel lavoro di relazione è stato in parte recuperato".

A partire dal prossimo anno i fabbricati prospicienti via Giolitti saranno locati alle associazioni Asprocarne Piemonte, Arap, Confagricoltura, oltre ai servizi veterinari dell’Asl. In questo modo importanti servizi saranno offerti alle aziende agricole del Carmagnolese e il mercato continuerà ad essere un punto di riferimento per gli operatori del settore.

Conclude l'Assessore Surra: "Ringrazio il Sindaco Ivana Gaveglio e il Direttore della Ripartizione Piero Robiola che hanno creduto e lavorato per questo progetto e le associazioni che hanno accettato la proposta dell'amministrazione. Si conferma così l'importanza per l'economia locale dell'agricoltura, del commercio e delle aziende artigianali".

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium