/ Attualità

Attualità | 14 novembre 2019, 07:06

L'area Parri si rinnova: area cani pronta entro fine anno, in arrivo il bando per il calcetto

La riqualificazione voluta dalla Circoscrizione 8 ha ricevuto l'approvazione della Città

L'area Parri si rinnova: area cani pronta entro fine anno, in arrivo il bando per il calcetto

Sarà un'area Parri completamente rinnovata, quella che gli abitanti di San Salvario potranno godere dal 2020. Dopo gli ultimi fatti di cronaca di domenica, con l'arresto di un gruppo di pusher nei pressi della piscina da poco riaperta, il progetto di riqualifica, in discussione da un anno, ha preso ufficialmente il via.

Seguendo la scia della felice ripresa delle attività sia nell'impianto sportivo sia a Casa Garibaldi - neonata struttura che ha preso il posto dell'ex circolo, gestita dall'Associazione +Sport8 -, a essere interessato dai lavori è ora quel lembo di terra che ospitava i giochi per bambini, di fatto, negli ultimi tempi, scarsamente utilizzato dalle famiglie per via delle brutte frequentazioni. Lì sorgerà un'area cani, che sarà pronta verso metà dicembre, mentre le attrezzature ludiche verranno trasferite accanto alla scuola Massimo D'Azeglio (destinata in futuro all'abbattimento e al rifacimento completo utilizzando in parte i fondi provenienti dall'ex Isvor).

Il costo totale degli interventi ammonta a 110 mila euro. 

Ma non è tutto. "Stiamo completando in questi giorni la delibera da discutere in consiglio per la pedonalizzazione di via Petitti - afferma il vicepresidente della Circoscrizione 8 Massimiliano Miano -. Lì saranno trasferiti gli orti in cassone ora posizionati sul rotelliere. E vorremmo chiedere alla città un nuovo impianto di illuminazione a LED, in modo che l'intera area Parri sia illuminata a giorno anche di notte". 

Presto sarà anche pubblicato il bando per l'assegnazione della piastra polivalente, destinata a diventare un campo da calcetto. 

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium