/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 14 novembre 2019, 13:30

La guida completa per guidare in Islanda 2020

Visitare l’Islanda è un’esperienza unica, dove una sosta sulla strada o un’escursione su una montagna possono essere l’occasione perfetta per scoprire meraviglie nascoste

La guida completa per guidare in Islanda 2020

Il 2019 si sta per chiudere e già la mente si proietta a cosa fare nel nuovo anno che verrà. In molti hanno un sogno, quello di visitare l’Islanda, terra bellissima, lontanissima, in cui la natura assume contorni fantastici e le sue bellezze la certificano come uno dei posti più belli del mondo. Famosissima è l’aurora boreale, che attira appassionati e studiosi da tutte le parti del mondo. In pochi però sanno che questa aurora polare, che poi è chiamata aurora boreale o australe a seconda dell’emisfero in cui si verifica, rappresenta uno dei fenomeni ottici più clamorosi della nostra atmosfera, con queste famosissime bande luminose di ogni forma e colore che mutano  anche in maniera velocissima nello spazio e nel tempo. Ma oltre alla vista fantastica di questo fenomeno ci sono anche altre bellissime attrazioni che possono regalare momenti unici ed indimenticabili come ad esempio le escursioni sul ghiacciaio a Skaftafell, le spiagge vulcaniche di sabbia nera di Vik, il Parco Nazionale del Vatnajökull o vedere il Circolo d’Argento, come il canyon Ásbyrgi, a forma di ferro di cavallo ed ancora il lago vulcanico turchese Mývatn, il fango geotermico dei campi di lava di Hverir e la cascata di Goðafoss.

Autonoleggio Islanda, affidabilità e qualità.

Girare questo Paese meraviglioso rappresenta una cosa unica, un’esperienza che rimarrà sempre nella mente, nel cuore di chi la vive. Tuttavia guidare in Islanda non è esattamente paragonabile a tanti altri Stati in Europa e nel mondo ed è quindi vivamente consigliato usare autovetture adatte. Ciò richiede affidarsi a persone preparate, che hanno soprattutto automobili che non possano creare problemi al turista durante il soggiorno visti anche il paesaggio, le strade ed i tragitto richiesti per gustare meglio le bellezze naturali locali. E’ il caso di Autonoleggio Islanda, leader del settore, con il quale poter scegliere la migliore soluzione che possa unire le esigenze dei posti da vedere con i vostri, di tempo ed economici. Un mezzo 4x4 come una Jeep, Land Rover o un'altra automobile 4x4 potrebbe essere la giusta soluzione. Se invece stai semplicemente pianificando di percorrere la Ring Road senza avventurarti su strade di montagna (che lì sono contrassegnate dalla lettera F), un modello 2x4 come la Kia Picanto o la Toyota Yaris sarebbe ideale.

Girare in camper: un unico lungo viaggio.

Tuttavia in molti per questa avventura scelgono il noleggio del camper, una soluzione diversa che può essere ideale per te che hai diverse persone con te oppure che decidi di girare dal tuo arrivo fino alla tua partenza. L’idea camper Islanda prende sempre più piede e si dimostra all’altezza delle meraviglie da vedere.  Ecco che il tuo sogno di esplorare questi posti magnifici si trasforma in realtà grazie a queste auto con le quali potrai osservare i remoti fiordi occidentali, con i loro villaggi di pescatori, ai maestosi fiordi orientali, stretti dall’abbraccio di monti imponenti, tutti gli angoli di questo Paese possono essere una piacevole scoperta. Visitare l’Islanda è un’esperienza unica, dove una sosta sulla strada o un’escursione su una montagna possono essere l’occasione perfetta per scoprire meraviglie nascoste, come scorci, cascate, ma anche pozze termali naturali, dove tuffarsi e riposarsi prima di riprendere il viaggio. Prenota per il 2020 e visita l’Islanda, terra meravigliosa tutta da vivere.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium